Carpi / Guida super sbronzo, denunciato e patente ritirata

I Carabinieri del Comando Provinciale di Modena proseguono nella campagna di controllo alla circolazione stradale, sanzionando le condotte più pericolose per la sicurezza degli utenti della strada.

Tra le condotte di guida più gravi rilevate ieri dai militari dell’Arma, quella di un 41enne, sorpreso in nottata, a Carpi, da una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, alla guida dell’auto sotto l’influenza dell’alcool, con un tasso alcolemico triplo rispetto al limite consentito. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per guida sotto l’influenza dell’alcool e sono state applicate le sanzioni accessorie del sequestro del veicolo per la confisca e del ritiro della patente di guida per la sospensione.

Anche a Maranello, i militari hanno denunciato un 28enne e alla sanzione amministrativa di un 23enne, entrambi per guida sotto l’influenza dell’alcool, nonché alla segnalazione amministrativa alla Prefettura di un 22enne, trovato in possesso di una dose di hashish.

Arrestato dai carabinieri l’autore di un furto di materiale dall’isola ecologica.

I Carabinieri di Spilamberto hanno tratto in arresto un 53enne, con l’accusa di furto aggravato. L’uomo è stato fermato dai militari nei pressi di un’isola ecologica dopo aver asportato del materiale metallico che era stato conferito alla struttura per la raccolta differenziata, caricandolo all’interno di un furgone. L’uomo è stato anche trovato in possesso di strumenti atti allo scasso. Nella mattinata è stato condotto davanti al Giudice per l’udienza con rito direttissimo, ove l’arresto è stato convalidato.

—-

un 51enne è stato fermato a Sassuolo dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, alla guida dell’autovettura sotto l’influenza dell’alcool, con un tasso alcolemico quasi triplo rispetto al limite consentito. Nelle prime ore del mattino, un altro conducente di veicolo, 24enne, è stato controllato e denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per analoga violazione, avendo accertato un tasso alcolemico superiore a quello previsto. In entrambi i casi, è stata applicata la sanzione accessoria del ritiro della patente di guida per la sospensione. Nelle prime ore del mattino, inoltre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pavullo nel Frignano, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un 19enne, per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, essendo risultato, dalle analisi, positivo ai cannabinoidi.

Savignano sul Panaro. Lite all’interno di un esercizio pubblico. Intervengono i Carabinieri. Una persona irregolare in Italia denunciata.

I Carabinieri della Stazione di Castelnuovo Rangone (MO), nella tarda serata di ieri, sono intervenuti in un esercizio pubblico di Savignano sul Panaro (MO), per una lite tra un dipendente ed un cliente.
I Carabinieri hanno appurato che il cliente, sotto l’influenza dell’alcool, era irregolare nel territorio nazionale, con ordine di allontanamento già emesso nel 2020. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena e sono state avviate le procedure per l’espulsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.