Ad di Hera e il nuovo incarico, “Riconoscimento per il territorio”

Il sindaco di Modena augura buon lavoro e ringrazia l’ad di Hera Stefano Venier, designato come amministratore delegato di Snam

L’indicazione di Stefano Venier come candidato al ruolo di amministratore delegato di Snam da parte di Cassa Depositi e Prestiti “rappresenta indubbiamente un riconoscimento per il suo valore di manager, cresciuto insieme al gruppo Hera, ma anche un riconoscimento significativo per il territorio, per il lavoro che lui ha saputo sviluppare, con il presidente Tomasi di Vignano, nell’ambito di un’azienda solida e con ottime professionalità”.

Lo sottolinea il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli nel congratularsi con l’ad di Hera per il nuovo incarico che andrà a ricoprire: “Auguri di buon lavoro e grazie per come hai saputo guidare l’azienda in questi anni riuscendo a coniugare efficienza, innovazione e attenzione allo sviluppo sostenibile”.

il secondo atto del governo Draghi in materia di nomine nelle partecipate pubbliche. Dopo le indicazioni dello scorso anno per il cambio ai vertici di Rai, Ferrovie e Casse depositi e prestiti (Cdp), nelle ultime ore è partita l’operazione per i rinnovi alla guida di Snam e Italgas. Entrambe le società sono controllate da Cdp, ma le nomine avvengono sotto la stretta supervisione di Palazzo Chigi e del ministero del Tesoro, a sua volta azionista di Cdp. Quest’ultima ha, dunque, presentato la lista dei candidati per il rinnovo del vertice di Snam, che controlla attraverso Cdp Reti con una quota del 31,35%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.