Giacobazzi, a Imola una trasferta da non sbagliare

Dopo il successo con i Lions il XV di Rovina cerca punti lontano da Collegarola

Il Giacobazzi Modena non può sbagliare con l’Imola Rugby per tornare a fare punti anche lontano da Collegarola, come non capita dal 27 febbraio scorso. In casa dell’ultima in classifica i biancoverdeblù cercano una vittoria piena per rilanciarsi e caricare l’ambiente in vista di un finale di stagione che può ancora regalare soddisfazioni.
Tommaso Rossetto, uno dei punti fermi della trequarti di coach Rovina, parla così della trasferta imolese: “Il rischio in queste partite è adattarsi all’avversario, alzare o abbassare l’asticella in base al valore della squadra che si va ad affrontare. È un errore che quest’anno abbiamo fatto troppe volte. Con Imola dobbiamo trovare gli stimoli giusti, è una sorta di prova del nove: sappiamo come giocano e come vorranno impostare la partita, noi dobbiamo togliere sicurezze ai nostri avversari e prendere in mano la situazione fin dal primo minuto, mettere in campo quello che sappiamo fare, giocando semplice e pulito, senza strafare, ma sicuri dei nostri mezzi. Questo è un campionato strano – prosegue l’utility back classe 2000 –, tra Covid e altro ci sono state tante pause, e non è semplice mantenere un elevato livello fisico e mentale, necessario per dare continuità alle prestazioni. La situazione è questa e dobbiamo adattarci, la speranza è che le tante soste di questo periodo permettano almeno di recuperare gli infortunati e aumentare il numero di giocatori disponibili, che potrebbe essere un fattore determinante per l’ultimo blocco di partite”.
Questa la lista di convocati diramata da coach Rovina: Assandri, Cojocari, Covi, Cuoghi, D’Elia, Esposito, Flammia, Flores, Guidetti, Kubler, Mariani, Michelini, Morelli, Operoso, Ori, Orlandi, Petti, Pilati, Rizzi, Rodriguez, Rossetto, Venturelli L. Arbitra Beatrice Smussi della sezione di Brescia, fischio d’inizio alle 15.30.
Serie B (girone 2), 5° turno: Imola-Giacobazzi Modena, Cus Siena-Lions Amaranto, Livorno-Rugby Roma, Highlanders Formigine-Florentia, Jesi-Rugby Parma.
Classifica: Rugby Roma 47, Rugby Parma 46, Florentia 44, Livorno 42, Lions Amaranto 35, Giacobazzi Modena 27, Cus Siena 21, Highlanders Formigine 14, Jesi 8, Imola -1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.