Visita guidata alla Ghirlandina tra storia e architettura

Sabato 25 giugno, alle 19, la salita alla Torre civica per scoprire i segreti della sua costruzione. Nel weekend la Ghirlandina è aperta anche di sera, fino alle 22

La storia e l’architettura della Ghirlandina sono al centro della visita guidata alla Torre civica in programma sabato 25 giugno, alle 19, per un massimo di 25 persone, su prenotazione.

La visita al sito Unesco, intitolata “La pendenza della Ghirlandina tra passato e presente” è organizzata dalla cooperativa Ars/Archeosistemi. Per partecipare è necessario prenotarsi sul sito VisitModena (www.visitmodena.it/it/eventi/visite-guidate/copy4_of_la-torre-e-il-palazzo-del-libero-comune); il ritrovo dei partecipanti è alle 18.45, davanti alla biglietteria della Ghirlandina, in via Lanfranco. Per informazioni Iat, piazza Grande 14, tel. 059 203 2660.

La salita consentirà di scoprire i segreti della costruzione della “Pioppa” alta e slanciata e dei suoi mutamenti nel tempo: la Ghirlandina è stata eretta nel Medioevo come torre campanaria e di avvistamento. La visita analizzerà l’origine del suo nome, la storia della costruzione, chi furono i suoi architetti e scultori. La guida si soffermerà in particolare sulla pendenza della Torre, spiegandone le cause e il monitoraggio computerizzato attuale nella Sala degli strumenti scientifici.

Come tutti i fine settimana fino al 17 luglio, sulla Torre Ghirlandina, venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 giugno, si potrà salire anche di sera. La Torre civica, patrimonio dell’Unesco, sarà aperta, infatti, anche dalle 19 alle 22, con quattro turni di visita ulteriori rispetto all’orario consueto. L’apertura straordinaria della Ghirlandina è promossa dal Comune di Modena, attraverso il servizio di Promozione turistica, e le visite sono curate dalla cooperativa Ars/Archeosistemi.

Le visite serali sono aperte a un massimo di 25 persone per ogni turno orario, ci si prenota attraverso il portale visitmodena.it (www.visitmodena.it/it/scopri-modena/arte-e-cultura/il-sito-unesco/torre-ghirlandina).

I biglietti per la visita guidata e per la salita serale si pagano poi direttamente alla biglietteria della Torre, il giorno stesso della visita. L’ingresso alla Torre costa 3 euro; il ridotto 2 euro (per bambini e studenti dai 6 ai 26 anni, over 65 e gruppo di almeno 10 persone); gratuito per bambini fino ai 5 anni, per persone con disabilità e per i loro accompagnatori, guide e interpreti, insegnanti che accompagnano classi.

dav

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.