16enne solierese aggredito da una baby gan a Cesenatico

Un 16enne residente a Soliera, in vacanza a Cesenatico, è stato aggredito lunedì, in pieno giorno, da una baby gang. La banda era composta da tre ragazzi, che l’adolescente ha descritto come stranieri, e una ragazza, in azione nella zona di Ponente. Il gruppetto i è avvicinato al ragazzo chiedendo se poteva scambiare dei soldi, ma quando lui ha detto che non aveva spiccioli la situazione è cambiata: è stato circondato dai tre ragazzi che chiedevano di “vedere” il portafoglio e poi, al suo rifiuto, è stato strattonato e preso per la maglietta. A quel punto il giovane si è sfilato la maglietta, strappata, riuscendo così a scappare. Il padre, 55 anni, lo ha accompagnato in caserma per la denuncia. Ora sono in corso indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.