Truffa dello specchietto, la polizia smaschera il malfattore

Un modenese fermato sull’A 1 non è caduto nella trappola e ha chiamato la Polizia.

Torna la truffa dello specchietto, ai danni di un modenese raggiunto e fermato sull’autostrada all’altezza di Borgo Panigale da un individuo che lamentava danni alla propria auto. Il modenese tuttavia ha negato di averla urtata pretendendo l’intervento della Polizia Stradale, tanto da indurre il malfattore alla fuga. L’uomo è poi stato rintracciato, nonostante avesse alterato la targa della propria auto, e denunciato.

Polizia stradale in servizio in autostrada in A14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.