Mirandola, forbiciate per gelosia in Posta

I due rivali si fronteggiano all’uscita dell’ufficio di Gavello e spunta l’arma I carabinieri intervengono subito e disinnescano la lite. Preoccupazione tra la gente-

Momenti di paura intorno all’ora di pranzo di ieri, venerdì 19 agosto, all’ufficio postale di Gavello, frazione di Mirandola. Come riporta la stampa locale, infatti, intorno alle 13 alle Poste è scoppiata una violenta lite tra due uomini di origine magrebina, per sedare la quale è stato necessario l’intervento dei Carabinieri. Dalle prime ricostruzioni dei fatti, è emerso che la causa scatenante la lite sarebbe stata la gelosia: probabile una rivalità in amore tra i due uomini, uno dei quali, per colpire l’altro, ha estratto anche un paio di forbici. Fortunatamente, anche grazie all’intervento dei Carabinieri, nessuno dei due uomini risulterebbe ferito in modo grave, mentre i militari dell’Arma stanno cercando di ricostruire i fatti e stanno valutando la posizione dei due uomini coinvolti nella violenta lite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.