Dilettanti / Eccellenza / La Virtus all’ultimo respiro batte Castellana (1-0)

 Dilettanti / Eccellenza / La Virtus all’ultimo respiro batte Castellana (1-0)

Prosegue inarrestabile la marcia della squadra di mister Fontana, leader del campionato

di Elia Lazzarin
La Virtus Castelfranco è un rullo compressore ed oggi è arrivata un’altra vittoria fondamentale per il proseguimento della stagione.
In assoluto, la partita giocata oggi è stata la più complicata della stagione per i ragazzi di Mister Fontana.
Un match che sembrava essersi compromesso nella seconda metà della ripresa in seguito al rosso rimediato da Posponi, che invece ha dato ancora più voglia di vincere ai padroni di casa,premiati per i loro sforzi quando ormai i giochi sembravano essere chiusi.
Come punto dolente si è avuto un Castellana che ha lottato come ha potuto, mettendoci anche l’anima per riuscire a strappare almeno un pareggio sul campo della capolista, ma la disattenzione difensiva finale è risultata decisiva.
Nel primo tempo, sono due le occasioni principali, una per parte.
La prima è quella al minuto 4’ dove Bertetti, dopo essere stato ben servito da Mantovani, scaglia un mancino a fil di palo, lasciando immobile il portiere del Castellana, Ferrari.
La seconda è un vero e proprio miracolo di Gibertini, tornato a difendere i pali della porta dopo la squalifica, al minuto 9’ il classe 93’ che sventa un colpo di testa a botta sicura dagli sviluppi di un corner mantenendo il risultato invariato sullo 0-0.
Nel secondo tempo, le due compagini tentano di vivacizzare il gioco, ma la paura dell’errore prevale sulla voglia di andarsi a prendere la vittoria rischiando la giocata.
Mister Fontana decide così di optare per dei cambi cercando di scuotere la squadra, dentro dunque al minuto 50’,Posponi, schierato in un inedito ruolo da ala sinistra e Glorioso, al fianco di Bertetti, che si rivelerà decisivo poco dopo.
Cambi che inizialmente non sortiscono l’effetto sperato,anzi, complice una partita sempre più nervosa a cadere nel tranello della foga agonistica è proprio il neo entrato Posponi.
La partita del classe 00’ dura una ventina scarsa di minuti, causa due ammonizioni prese nell’arco di 10 minuti, per due interventi in ritardo sulla palla.
La Virtus si trova così costretta a giocare gli ultimi venti minuti più recupero con un uomo in meno in una giornata che non sembra essere delle migliori.
Ma sono proprio questi i momenti e giornate che durante una stagione danno ancora più forza al collettivo, permettendo di superare qualsiasi ostacolo.
I padroni di casa si compattano a centrocampo, chiudendo abilmente qualsiasi buco in difesa, rischiando poco e niente, trasformando poi l’unica occasione a disposizione.
In seguito a un calcio d’angolo sbagliato, Nait, batteria inesauribile della trequarti castelfranchese, si invola verso l’area ospite in un due contro uno, è poi freddissimo a servire l’accorrente Glorioso, finalmente con l’occasione giusta per potersi mostrare, cavalcata di una decina di metri, finta al portiere e piazzato che trafigge la rete al minuto 90’.
La panchina esplode di gioia, tutti i componenti sono in campo a festeggiare un gol che sembrava insperato ma che alla fine è arrivato e permette al Castelfranco di mantenere il distacco con le inseguitrici in classifica.
Una eventuale promozione passa anche da momenti come questi, dopo una gara non disputata bene, con un’espulsione, ma che alla fine in un modo o nell’altro viene portata a casa.
Appuntamento adesso a domenica prossima nel derby in casa della Modenese per prolungare ulteriormente la striscia di vittorie.
TABELLINO
VIRTUS CASTELFRANCO-CASTELLANA FONTANA 1-0
MARCATORI: 90’ Glorioso
FORMAZIONI
Virtus Castelfranco: Gibertini, Pepe, Hajbi, Barbieri (50 s.t. Ficarelli), Boccalupo (50 s.t. Posponi), Palmiero, Mantovani, Timperio (85 s.t. Cantarello), Bertetti (75 s.t. Lodi) , Assouan (50 s.t. Glorioso), Nait.
Castellana Fontana: Ferrari, Gazzola, Marabelli , Domenichetti, Di Cosmo, Cornaggia, Sartori, Monopoli, Gazzola , Cossetti, Lucanto
AMMONITI: Nait, Cantarello, Palmiero, Di Cosmo, Gazzola

Altri Articoli che potrebbero interessarti

error: Content is protected !!