Il Carpi si scioglie contro il Ravenna: arriva una sconfitta pesante e grave (2-4)

I biancorossi inesistenti nel primo tempo, nella ripresa tentativo di rimonta ma non c’è convinzione.

TABELLINO

CARPI-RAVENNA 2-4 (0-3 p.t.)
Reti: 11′ Guidone (R), 24′ Marangon (R), 45’+1 Abbey (R), 55′ Sall (C), 80′ Ndreca (R), 95′ Boccaccini (C).

CARPI (4-3-1-2): Kivila; Casucci, Boccaccini, Calanca, Navarro; Beretta (82′ Olivieri), Yabrè (82′ Bouhali), Ranelli (54′ Laurenti); Cicarevic (77′ Arrondini); Castelli (54′ Stanco), Sall. A disp.: Balducci, Ferraresi, Sabattini, Dominici. All.: Bagatti.

RAVENNA (3-5-2): Venturini; Spezzano, Terigi, Magnanini; Grazioli, Abbey (77′ Gigli), Lussignoli (50′ Capece), Lisi (94′ Ravaglia), D’Orsi; Marangon (73′ Ndreca), Guidone (82′ Melandri). A disp.: Fontanelli, Boccardi, Faccani, Andreani. All.: Gadda.

Arbitro: Costantino Cardella di Torre del Greco.
Ammoniti: Ranelli (C), Abbey (R), Lussignoli (R), Calanca (C).
Recupero: 1′ p.t.; 5′ s.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *