All’Adriatico il Modena trova la strada del gioco e mette k.o. il Pescara con Mosti e Ogunseye (VIDEO)

Subito in vantaggio con Mosti, raggiunto da Ferrari che sfrutta un errore difensivo, continua a crederci e con il redivivo Ogunseje arriva il 2-1. Si poteva chiuderla prima con il terzo gol, ma il Modena dei giovani sa anche soffrire, stringe i denti e porta a casa tre punti fondamentali

PESCARA-MODENA 1-2
Reti: 5′ Mosti, 26′ Ferrari, 40′ rig. Ogunseye
Pescara (3-4-3): Di Gennaro; Illanes, Ingrosso, Frascatore; Zappella, Pompetti, Memushaj, Nzita (60′ Diambo); Clemenza (73′ Marilungo), De Marchi (60′ Bocic), Ferrari. A disposizione: Radaelli, Sorrentino, Rasi, Galano, Rauti, Drudi, Bocic, Veroli, Sanogo, Rizzo; All. Auteri
Modena (4-3-1-2): Gagno; Ciofani (54′ Ponsi), Silvestri, Pergreffi, Azzi; Armellino, Gerli, Scarsella; Mosti (81′ Di Paola); Ogunseye, Giovannini. A disposizione: Narciso, Maggioni, Renzetti, Baroni, Rabiu, Tremolada, Minesso. All. Tesser
Arbitro: Monaldi di Macerata (Valletta e Feraboli)
Ammoniti: Ciofani, Illanes, Gagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.