Il Modena dimentica l’Olbia e guarda alla Carrarese

Il Modena ha ripreso subito ieri mattina la preparazione in vista di Carrara. Oggi e domani lavoro pomeridiano, giovedì e venerdì seduta mattutina. Bonfanti si candida, Oukhadda torna dopo la squalifica.

Dopo due impegni consecutivi al Braglia, il Modena tornerà in trasferta per sfidare la Carrarese di Di Natale. I biglietti per la gara in terra toscana saranno in vendita a partire da oggi tramite il circuito Etes.

l mese di marzo, dopo un febbraio positivo con diciassette punti conquistati in sette partite, non è sicuramente iniziato nel migliore dei modi per il Modena di Attilio Tesser. La sconfitta interna con l’Olbia è arrivata in maniera inaspettata, ma in casa gialloblù è vietato piangersi addosso ed è necessario rialzare subito la testa già a partire dalla trasferta di sabato a Carrara. Una gara difficile sul campo di una squadra temibile e insidiosa tra le mura amiche. Lo dimotrano in numeri della compagine di Antonio Di Natale ha infatti perso una sola volta in casa, contro il Pescara nella prima giornata casalinga stagionale dello scorso 5 settembre. Da quel momento in poi, i toscani hanno conquistato 27 punti con un bilancio di sette vittorie e sei pareggi e in totale con 21 gol segnati e 10 reti subite. Il Modena risponde con un record esterno con 36 punti in quindici match.

Dopo due impegni consecutivi al Braglia, il Modena tornerà in trasferta per sfidare la Carrarese di Di Natale. I biglietti per la gara in terra toscana saranno in vendita a partire da oggi tramite il circuito Etes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.