Al Parco Amendola si piantumano 70 nuovi alberi

Domenica 27 novembre, dalle 10, l’iniziativa a cura di Cefa Onlus, con la partecipazione dei cittadini. Le piante, soprattutto querce, per densificare il verde del parco

Domenica 27 novembre, a partire dalle 10 e fino a fine mattinata, al parco Amendola saranno messe a dimora una settantina di nuovi alberi, prevalentemente querce, nell’area dell’anfiteatro. L’iniziativa è curata da Cefa onlus che, con la piantumazione, dà seguito alla manifestazione “Riempi il mondo di verde” che si è svolta lo scorso maggio in piazza Roma: realizzando un grande labirinto verde, per sensibilizzare sulla necessità di prendersi cura dell’ambiente, l’associazione ha venduto piante aromatiche con l’obiettivo di raccogliere fondi per piantumare nuovi alberi a Modena e piante di mango in Kenia.

La scelta delle essenze da piantumare al parco Amendola e il luogo per la messa a dimora sono stati scelti in collaborazione con gli architetti dell’Archivio Leonardi sulla base del progetto per il restauro organico e la valorizzazione del parco che, tra i suoi obiettivi prevede, appunto, di aumentare il numero degli alberi.

All’iniziativa, insieme ai volontari di Cefa Onlus e delle associazioni che aderiscono a “Un mondo di verde”, partecipano l’assessora all’Ambiente Alessandra Filippi e i cittadini del quartiere.

Cefa il seme della solidarietà è un’organizzazione non governativa che da 50 anni lavora per vincere fame e povertà, aiutando le comunità più povere del mondo a raggiungere l’autosufficienza alimentare e il rispetto dei diritti umani. L’obiettivo di Cefa è creare modelli di sviluppo sostenibile attraverso iniziative che assicurino la crescita di un territorio, maggiore benessere e resilienza ai cambiamenti climatici, stimolando la partecipazione delle popolazioni locali affinché siano esse stesse protagoniste del loro sviluppo e tutori del loro ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *