Unimore / Geografie mobili e generazioni migratorie, incontro in Sant’Eufemia

Il Laboratorio di Storia delle Migrazioni di Unimore promuove un incontro dedicato alle geografie mobili e alle generazioni migratorie. L’incontro si terrà lunedì 5 dicembre 2022 al Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali di Unimore.

Nell’ambito del Progetto di ricerca interdisciplinare FAR FoMo 2021-2023 dal titolo “Le “seconde generazioni”: un approccio interdisciplinare tra forme di discriminazione e pratiche di inclusione” (Resp. scientifico il Professor Thomas Casadei) si terrà l’incontro “Apprendere dalle geografie mobili: generazioni migratorie, appartenenze translocali e identità digitali”.

Il progetto si propone di ricostruire le vicende delle seconde generazioni attualmente presenti nel territorio modenese analizzandone i caratteri, gli itinerari e i percorsi formativi, al fine di contribuire a produrre un nuovo discorso sulla cittadinanza.

L’appuntamento, che si terrà lunedì 5 dicembre 2022 alle ore 17.30 presso l’Aula B.04 del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali (largo Sant’Eufemia, 19) a Modena, consiste in un laboratorio didattico nel corso del quale sarà presentato e implementato il Portale degli Italiani Mobili – PIM.

“Il PIM – afferma il Prof. Lorenzo Bertucelli Responsabile del Laboratorio di Storia delle Migrazioni di Unimore – è un progetto di Public History che nasce nel 2020 all’interno del Laboratorio di Storia delle Migrazioni promosso da Unimore. L’obiettivo concettuale dell’esperienza è quello di indagare i fenomeni storici, culturali e socio-economici dei processi migratori contemporanei. La piattaforma di riferimento e di restituzione per la ricerca è il social network Instagram. Attraverso l’utilizzo del digitale l’intenzione è quella di: disseminare contenuti di taglio geo-storiografico riferiti al profilo “seconde generazioni”; stimolare e valorizzare le interazioni con i followers attraverso le stories e reels prodotti in maniera co-autoriale; rafforzare i rapporti virtuali con altre pagine Instagram, istituzionali e non, attive nella comunicazione/diffusione di storie migratorie”.

L’incontro sarà introdotto dal Prof. Giuliano Albarani del Dipartimento di Studi linguistici e culturali e vedrà intervenire la Dr.ssa Giulia Zitelli Conti dell’Università degli studi “Roma Tre” e il Dott. Andrea Caira del Laboratorio di Storia delle Migrazioni di Unimore che discuteranno con il Dott. Antonio Canovi del Laboratorio di Storia delle Migrazioni e il Prof. Lorenzo Bertucelli Responsabile del Laboratorio di Storia delle Migrazioni.

Per informazioni scrivere al prof. Lorenzo Bertucelli lorenzo.bertucelli@unimore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *