26° Concerto di Natale, dirige Daniele Bononcini

Torna finalmente aperto alla cittadinanza il consueto Concerto di Santo Stefano che la Cappella musicale del Duomo di Modena e il suo direttore, Daniele Bononcini, regalano alla città, dopo un anno di assenza del pubblico a causa della pandemia. L’appuntamento, giunto alla ventiseiesima edizione, è voce fissa dell’agenda natalizia dei modenesi: dato il grande successo dell’edizione passata, il programma di quest’anno prevede nuovi carols inglesi: dai più tradizionali e famosi ad altri più particolari e inediti, soprattutto in Italia, e di difficile esecuzione.

Ad esibirsi saranno le diverse compagini corali della cattedrale: i cori giovanili, la Schola Polifonica e i solisti, diretti e accompagnati all’organo dal M Daniele Bononcini. “La tradizione dei carols – spiega il direttore Bononcini – appartiene fortemente alla nostra cultura, ed essi rappresentano certamente l’espressione musicale più legata al Natale. Sono capaci di creare quell’atmosfera speciale che meglio esprime i valori del Natale cristiano”.

Alcune informazioni di natura tecnica: al concerto si potrà accedere su prenotazione e con Super Green Pass. Si può prenotare dal 20/12 al 25/12 mandando un messaggio WhatsApp al 353 4270038 o tramite e-mail concertiduomo@gmail.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.