Samantha, il giorno dell’addio

È stato il giorno dei funerali di Samantha Migliore, la 35enne morta dopo un intervento estetico nella sua casa di via Vespucci, a Maranello. Nella chiesa di San Biagio i figli, il marito e la città le hanno dato l’ultimo saluto. Pamela Address, la cinquantenne che ha praticato il trattamento, è attualmente indagata a piede libero dalla Procura di Modena. Una cerimonia molto toccante, nel corso della quale hanno preso la parola alcuni dei figli e altri familiari e amici. “Avrei voluto che mi avessi vista laureata o magari sposata, mi mancherà il tuo coraggio da leonessa”, il toccante ricordo di una delle figlie. Visibilmente scosso, il marito della giovane donna non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Le amiche di Samantha hanno chiesto giustizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.