Controlli nei cantieri, rilevate violazioni, lavori sospesi

I Carabinieri di Modena, con i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno effettuato controlli presso due cantieri edili nel comune, impegnati nei lavori di miglioramento energetico dei condomini. Sono state rilevate varie irregolarità in materia di sicurezza sul lavoro: dall’assenza dei piani operativi di sicurezza alla non conforme collocazione dei ponteggi, con rischi di caduta nel vuoto. Su uno dei due cantieri è stato rilevato l’esercizio di un apparato di sollevamento non corrispondente ai requisiti di sicurezza. Un artigiano impiegato nel cantiere è stato sanzionato per non essersi attenuto alle prescrizioni del piano di sicurezza. Per le gravi carenze per quattro delle sei ditte controllate è stata disposta l’immediata sospensione dei lavori, fino al ripristino delle condizioni di sicurezza. Le violazioni rilevate hanno comportato la denuncia di dieci persone, tra le quali compaiono anche due coordinatori della sicurezza dei cantieri. Complessivamente sono state elevate sanzioni per 43.000 Euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.