Coronavirus / In E.R. 1941 nuovi casi, stabili i ricoveri in terapia intensiva

Scendono sotto quota duemila (1.941) i nuovi casi di coronavirus in Emilia-Romagna, rilevati su poco più di 13.600 tamponi nelle ultime 24 ore, età media 46 anni.

Negli ospedali i ricoveri con Covid-19 sono stabili nelle terapie intensive (36, invariati da ieri) mentre sono in calo nei reparti Covid: i pazienti attualmente sono 1.003, 44 in meno da ieri.

Il bollettino quotidiano della Regione registra altri quattro decessi, pazienti ultraottantenni. Complessivamente sul territorio i casi attivi sono 32.302 (-1.453), dei quali il 97% in isolamento a casa perché con sintomi che non richiedono terapie ospedaliere.

In provincia di Modena, su 311 nuovi positivi, 53 hanno eseguito il tampone per presenza di sintomi; 1 è stato individuato tramite test per le categorie più a rischio; 1 tramite screening sierologico; per 256 casi è invece ancora in corso la ricerca epidemiologica. Dodici le persone ricoverate in Reparto.
I sintomatici sono 53, gli asintomatici sono 258.
Nel bollettino regionale sono registrati due decessi:
Donna, 95 anni, Modena
Uomo, 93 anni, Novi di Modena

Ecco dove si sono verificati i nuovi casi:
Bastiglia 1
Bomporto 9
Campogalliano 4
Camposanto 2
Carpi 19
Castelfranco 8
Castelnuovo 6
Castelvetro 3
Cavezzo 4
Concordia 3
Fanano 1
Finale Emilia 5
Fiorano 11
Formigine 10
Frassinoro 1
Guiglia 2
Lama Mocogno 2
Maranello 8
Medolla 3
Mirandola 7
Modena 105
Montefiorino 1
Montese 2
Nonantola 8
Novi 5
Pavullo 6
Pievepelago 1
Ravarino 3
San Cesario 3
San Felice 1
San Prospero 1
Sassuolo 18
Savignano 1
Sestola 1
Soliera 3
Spilamberto 6
Vignola 16
Zocca 1
Fuori provincia 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.