Il Modena di Tesser batte 5-0 la Primavera di Mandelli

Allenamento in famiglia oggi al Braglia in vista della ripresa dei campionati.


(foto Modena FC)

Proficuo allenamento congiunto tra la prima squadra di Attilio Tesser e la Primavera allenata da Paolo Mandelli questa mattina allo stadio Braglia: 5-0 il risultato finale con tanto di complimenti dei “grandi” ai giovani gialloblù per la bella partita disputata, visto che il confronto si è sbloccato solo nel secondo tempo (dopo un rigore non trasformato da Diaw), mentre nella prima frazione diverse occasioni, molte parate del portierino Leonardi e soprattutto una traversa di Bonfanti.

Stadio aperto ai tifosi (circa 500 presenze) e occasione anche per sottolineare l’inizio dei lavori per la nuova area (a nord della tribuna centrale, zona coperta e direttamente sul campo) che sarà riservata agli spettatori diversamente abili. “Era nei nostri programmi e speriamo che possa essere già usufruibile per le ultime gare interne del 2022”, ha sottolineato l’ad Matteo Rivetti, presente al Braglia insieme con il ds Davide Vaira e gran parte dello staff del Settore Giovanile diretto da Mauro Melotti.

Questi i giocatori scesi in campo.

Per la prima squadra. Primo tempo: Seculin; Oukhadda, Piacentini, De Maio, Renzetti; Poli, Panada, Armellino; Falcinelli, Giovannini; Bonfanti. Nella ripresa: Narciso; Coppolaro, Ponsi, Perfreggi, Azzi; Magnino (Gerli), Duca, Mosti; Tremolada, Marsura; Diaw.

Primavera. Primo tempo: Leonardi; Gilioli, Vicini, Mondaini, Ori, Baldini, Lisanti, Vaccari, Fugallo, Ghillani e Mordini. Nella ripresa sono entrati: Guadalupi, Borsari, Zanichelli, Shanableh, Bamouni, Pivetti, Irione, Pelloni, Paglia, Crispino, Araldi, Asi e Furiano.

Marcatori: nel secondo tempo Duca 11′, Tremolada 21′ rig., Marsura 25′ e 33’, Diaw 31′ (st.).

Arbitri: Enzo Belloi di Modena con Anna Scripcaru e Antonio Beato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *