Ecco come sarà il nuovo Carpi di Lazzaretti e mister Bagatti

Inizia ufficialmente l’Era Lazzaretti, il calcio a Carpi volta pagina. Il Carpi, con la nuova denominazione Athletic, è stato ufficialmente inserito oggi nel Girone D della prossima Serie D 2021-2022. Ora le polemiche e le tensioni lasceranno unicamente spazio al campo e al calcio, anche se i tifosi già sognano il derby con la Correggese, inserita nello stesso girone dell’Athletic.
Ma come sarà la nuova società guidata da Claudio Lazzaretti, che ha lasciato Correggio per trasferirsi nella ‘sua’ Carpi?

L’Athletic Carpi avrà un organico dirigenziale snello ma di grande esperienza. Gli ex Correggese Ruggero Bellini, Giancarlo Setti e Giorgio Marinucci ricopriranno rispettivamente i ruoli di direttore generale, segretario generale e direttore sportivo. Un pool di lavoro collaudato per il presidente Claudio Lazzaretti che lo accompagnerà in questa nuova e stimolante avventura.

LO STAFF TECNICO – Come anticipato nelle scorse settimane sarà mister Massimo Bagatti a guidare i biancorossi in questa stagione della ripartenza. Un tecnico bravo, esperto e preparato più volte in grado di guidare formazioni partite a fari spenti in campionati di vertice. Amante del calcio offensivo e affezionato alla presenza del trequartista in campo alle spalle delle punte, Bagatti è stato in grado nella passata stagione di far vivere un girone d’andata da rivelazione al Legnago, peraltro mettendo in severa difficoltà il Carpi di mister Pochesci al Cabassi. Possibile la conferma in blocco dei preparatori dei portieri con Fabio Venturini e Marco Vanzini che potrebbero ripartire dall’ottimo lavoro fatto su Andrea Rossini (attualmente svincolato), Matteo Rossi (Albinoleffe – Serie C), Alessio Pozzi (Pistoiese – Serie C) e Nicola Mascolo (Acireale – Serie D). Ritroverà Carpi il preparatore Zanasi: per lui un ritorno dopo tanti anni vissuti nello storico staff che ha conquistato sul campo la Serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.