Il Modena a Cittadella non può sbagliare

Gara di fondamentale importanza per il Modena che oggi alle 14 sarà impegnato sul campo del Cittadella (stadio Tombolato) in una sfida diretta tra squadre che neavigano nella bassa classifica. Dopo due sconfitte consecutive (ultima quella con il Palermo al Braglia) i gialli di Tesser devono rialzare la testa per non cadere in una nuova crisi di risultati, come quella che aveva caratterizzato l’inizio di stagione. Il Modena troverà un avversario tosto, partito con altre ambizioni e che avrà in corpo la rabbia di chi vuole uscire da una crisi. La stessa rabbia agonistica che ha chiesto mister Tesser ai suoi giocatori durante la settimana di allenamenti, più continuità di rendimento nell’arco dei 90′ (con i rosanero il secondo tempo tempo non è stato all’altezza per mancanza di reazione). Tesser vuole una suqadra concentrata, che limiti al massimo gli errori, che sono tornati a galla nelle ultime due partite determinando anche l’andamento del risultato. Insomma, il Modena è chiamato ad una prova d’orgoglio alla quale si uniscano anche le qualità tecniche e tattiche, perchè il Cittadella è una squadra che va presa con le molle e che vanta tra le proprie fila giocatori d’esperienza in grado di risolvere la partita anche con una sola giocata.

CHI GIOCA

Sono 25 i calciatori convocati da Attilio Tesser per Cittadella-Modena, gara valida per la 12^ giornata Serie Bkt 2022-2023 in programma domani, sabato 5 novembre 2022, allo stadio Pier Cesare Tombolato, con calcio d’inizio alle ore 14.
Non risultano disponibili Simone Panada (distorsione caviglia destra); Thomas Battistella e Mario Gargiulo (infortuni di lungo corso).
PORTIERI: 26 Gagno, 12 Seculin, 1 Narciso.
DIFENSORI: 27 Azzi, 5 Cittadini, 57 Coppolaro, 28 De Maio, 96 Oukhadda, 4 Pergreffi, 77 Piacentini, 3 Ponsi, 33 Renzetti, 15 Silvestri.
CENTROCAMPISTI: 21 Armellino, 7 Duca, 16 Gerli, 19 Giovannini, 6 Magnino, 8 Mosti, 24 Poli, 10 Tremolada.
ATTACCANTI: 9 Bonfanti, 99 Diaw, 11 Falcinelli, 17 Marsura

Mister Tesser ha lasciato a casa gli infortunati cronici, in settimana ha recuperato qualche giocatore acciaccato, ma altri si sono allenati a singhiozzo per malanni di varia natura e oggi restano in forse (Tesser non ha comunicato di chi si tratti, precisando che anche quelli in forse sono partiti per Cittadella nella speranza di un recupero lampo. Non sono dunque escluse sorprese nell’undici titolare. Assente Panada, a causa di una distorsione alla caviglia rimediata in allenamento, oltre ai lungodegenti Battistella e Gargiulo. Torna invece a disposizione Bonfanti, che si accomoderà in panchina pronto ad entrare in caso di necessità. A destra solito ballottaggio Oukhadda-Coppolaro. In difesa scalpita Cittadini, ma si va verso la conferma della coppia composta da capitan Pergreffi e Silvestri. A centrocampo probabile debutto per Poli, quasi sicuramente a gara in corso. In attacco spazio al grande ex Diaw, con Tremolada e Falcinelli (o Mosti) a supporto. Saranno 445 i tifosi canarini presenti allo stadio “Tombolato”, impianto che torna ad ospitare il match tra Cittadella e Modena quasi otto anni dopo l’ultima volta (17 gennaio 2015, furono il gialloblù Schiavone e il granata Kupisz a firmare l’1-1 finale).

QUI CITTADELLA – Tanti assenti importanti per mister Gorini che dovrà fare a meno degli infortunati Felicioli, Asencio, Baldini ed Embalo, oltre allo squalificato Branca. La formazione quindi sarà praticamente la stessa vista contro il Perugia, con Antonucci e Beretta in avanti e Varela sulla trequarti. Al centro della difesa ci sarà l’ex Perticone insieme a Visentin.
Gorini non recupera nessuno degli infortunati, nemmeno Embalo, ai box per un affaticamento e che si è allenato a parte per tutta la settimana. Come lui, fuori ancora Baldini, Felicioli e Asencio oltre allo squalificato Branca fuori ancora per due giornate.

PROBABILI FORMAZIONI

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Perticone, Visentin, Donnarumma; Vita, Pavan, Mastrantonio; Varela; Antonucci, Beretta. All.: Gorini

Modena (4-3-2-1) Gagno; Coppolaro, Pergreffi, Silvestri, Azzi; Magnino, Gerli, Armellino; Tremolada, Falcinelli; Diaw. All. Tesser

Arbitro: Ferrieri Caputi

I PRECEDENTI CON FERRIERI CAPUTI
20/12/2020 – Serie C: Modena-Fano 2-0;
14/08/2022 – Serie B: Modena-Frosinone 0-1;

Saranno 445 i tifosi canarini presenti oggi al “Tombolato”, stadio che torna ad ospitare il match tra Cittadella e Modena quasi otto anni dopo l’ultima volta (17 gennaio 2015, il gialloblù Schiavone e il granata Kupisz a firmare l’1-1 finale)

A dirigere CITTADELLA – MODENA, sabato alle ore 14.00 allo Stadio Tombolato, è stato chiamata la Signora Maria Sole FERRIERI CAPUTI della sezione di Livorno, 1° ass. Sig. Pagliardini di Arezzo, 2° ass. Sig. Lombardo di Cinisello Balsamo, IV uomo Sig. Burlando di Genova, V.A.R. Sig. Di Martino di Teramo, A.V.A.R. Sig. Longo S. di Paola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *