A Castelfranco due giorni di grande blues

Stasera e domani, dalle 21, in Piazza Garibaldi, a Castelfranco, si svolge l’edizione 2022 del Castelfranco Blues Festival con ingresso gratuito. La diciottesima edizione ospita il grande chitarrista blues Kirk Fletcher, vincitore di ben quattro Blues Music Award e candidato al British Blues Award 2015. Fletcher ha suonato con artisti famosi tra cui Joe Bonamassa e Charlie Musselwhite, e con i Fabulous Thunderbirds come chitarra solista per tre anni. Il concerto di Kirk Fletcher verrà aperto stasera da un duo costituito per l’occasione del Castelfranco Blues, Francesco Garolfi e Marcus Tondo. Domani la serata verrà aperta da un progetto unico e originale: Prison Songbook di Sara Piolanti (Caravan De Ville / Marta sui Tubi) e Marco Vignazia. Prison Songbook racconta la musica e la poesia di grandi artisti a cui veniva letteralmente pagata una cauzione dai pochi filantropi del tempo perché potessero almeno per un giorno uscire di prigione e registrare le opere senza le quali non esisterebbe la loro musica per come la conosciamo e apprezziamo oggi. A chiudere il festival ci penserà la Leadbetter Elettric Roots Trio capitanato da Angelo “Leadbelly” Rossi in un progetto nuovo con musicisti fenomenali che ci faranno ascoltare il blues delle origini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.