Modena, cosi non va! Tesser: “E’ un pugno nello stomaco”

I gialli rimontati e sconfitti a Pontedera per 2-1

MONTEVARCHI-MODENA 2-1
Reti: 23′ Scarsella, 34′ Mercati, 79′ Jallow
Montevarchi (3-4-1-2): Giusti; Achy, Tozzuolo, Martinelli; Carpani, Amatucci, Mercati (84′ Mionic), Bassano; Barranca (88′ Intinacelli); Gambale, Jallow (93′ Lunghi). A disposizione: Ciabattini, Martorelli, Lunghi, Occhiolini, Poggesi, Doratiotto, Intinacelli, Mionic. All. Malotti
Modena (4-3-1-2): Gagno; Ciofani (73′ Renzetti), Baroni, Pergreffi, Azzi; Armellino, Gerli (80′ Di Paola), Scarsella (80′ Giovannini); Tremolada (73′ Mosti); Bonfanti, Marotta. A disposizione: Narciso, Maggioni, Renzetti, Mosti, Rabiu, Di Paola, Spaggiari, Giovannini. All. Tesser
Arbitro: Maggio di Lodi (Somma-Piedipalumbo)
Ammoniti: Gerli, Jallow

le interviste post gara

Tremolada: “Abbiamo regalato due gol, era una partita da non perdere, dobbiamo fare di più con l’esperienza e le qualità che abbiamo: non è una questione di grinta, noi dobbiamo crescere in qualità e palleggio, dobbiamo migliorare in fretta, la distanza dalla prima comincia ad essere importante; siamo nuovi, ma il tempo è scaduto per assemblarci; non è una tragedia, però dico che possiamo fare meglio, spero che i tifosi ci stiano vicini. Il Modena deve provare a vincerle tutte, nelle prossime tre serviranno nove punti. Il processo di maturazione è lungo perchè siamo una squadra nuova, ma il tempo è poco”

Malotti: “Ho rivisto il Montevarchi di inizio campionato, avere ottenuto tre punti con una squadra come il Modena ci fa sperare di poter arrivare alla salvezza. Noi siamo giovani, non abbiamo speso grandi cifre al mercato però se siamo quelli di oggi allora possiamo sentirci meno retrocessi rispetto a qualche settimana fa”

Tesser: “Abbiamo avuto tante occasioni e non siamo riusciti a sfruttarle, è stata una gara di intensità, abbiamo preso due gol su falli laterali e questo non va bene. Mi aspettavo il loro agonismo, cattiveria e determinazione, questa è la realtà dei campionati di C, noi dobbiamo andare sull’intensità degli avversari e se fai un po’ meno, quando hai le occasione devi castigarli. Ricordo le occasioni clòamorose che abbiamo avuto nel secondo tempo, il Modena ha concretizzato poco rispetto a quello che ha creato. Oggi ho attinto dalla panchina, ho provato a cambiare qualcosa ma non ci siamo riusciti; la partita si legge in questo: due gol subiti su due falli laterali e tre occasioni per noi non concretizzate. Volevamo fare filotto, questo è un cazzotto grosso ma la squadra deve dimostrare di avere carattere e rialzarsi subito”

Antonio Pergreffi: “partita sporca, siamo mancati sul recupero della seconda palla, gli episodi ci hanno condannato, c’è grande rammarico perchè oggi volevamo dare continuità di risultati. Oltre al gioco che dobbiamo impostare, dobbiamo sporcarci le mani in partite bruite come quella di oggi. Su due episodi abbiamo lasciato tre punti al Montervarchi. Nello spogliatoio c’è tristezza, ma non ne facciamo un dramma, da martedi penseremo subito alle prossime per portare a casa tre punti nelle prossime gare. I tifosi ci hanno sempre sostenuto, è un dispiacere enorme anche per loro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.