41enne arrestato per detenzione di droga, ma è già libero

i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno tratto in arresto un 41enne italiano nei pressi di Via Vignolese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’uomo stava transitando sulla Via Vignolese ma alla vista dei Carabinieri ha cambiato direzione. Fermato dai militari che insospettiti lo hanno controllato. L’uomo ha detto di non avere con sè la patente, ma era nervoso quindi i Carabinieri hanno perquisito l’auto. I militari hanno trovato in un borsello 25 grammi di hashish, 3 grammi di marijuana e una dose di cocaina, e un coltello a serramanico.
L’uomo è stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per porto di armi od oggetti atti ad offendere.
L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Modena, per il successivo giudizio con rito direttissimo, al termine del quale è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Erano espulsi e occupavano una casa: denunciati

Scoperti dai carabinieri durante un controllo nell’edificio abbandonato di via Rangoni a Modena: sono un indiano e un pakistano. Entrambi già espulsi, sono rimasti in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *