Tokyo 2020 / Paltrineri 4° nei 1500, sfuma di sogno di un’altra medaglia

Gregorio Paltrinieri ha chiuso al quarto posto la finale olimpica dei 1500 stile libero. L’oro è stato vinto dallo statunitense Robert Finke, l’argento dall’ucraino Mykhailo Romanciuk, il bronzo dal tedesco Florian Weelbrock. “Sono qui e non mi tiro indietro: faccio anche la 10 chilometri in mare”.

Lo dice Gregorio Paltrinieri, subito dopo la finale dei 1.500 chiusa al quarto posto. “Ero stanchissimo, a metà gara ero distrutto – ha aggiunto a RaiSport – Il tempo che ho fatto non è da me, ma lo sport è anche questo, arrivare nel modo giusto al momento giusto”, ha aggiunto l’azzurro, che ha dovuto fare i conti con la mononucleosi. “La gara in acque aperte è stata la domanda degli ultimi mesi: mi dicevano che non dovevo farla, ma io la faccio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.