Week end di Ferragosto in Ghirlandina e ai Musei

Riprendono le visite guidate al Museo civico, aperto dalle 18 alle 23, e al Lapidario si va a scuola di epigrafia. Aperti anche il Nuovo Diurno, Galleria estense e Fmav

Sono stati 617 i visitatori saliti sulla Ghirlandina da martedì 3 a domenica 8 agosto, con una tendenza in crescita rispetto alle settimane precedenti. E la Torre civica, insieme al Duomo e al sito Unesco di piazza Grande, si prepara a ricevere i turisti presenti a Modena anche nel fine settimana di Ferragosto, weekend che vedrà, inoltre, la ripresa delle visite guidate al Museo civico. Aperte anche la Galleria Estense, le mostre fotografiche di Fmav-Fondazione Modena Arti Visive, il Mef.

La Ghirlandina si potrà visitare domenica 15 agosto, su prenotazione e muniti di Green pass, in turni da 14 persone al massimo, con ingressi ogni 45 minuti dalle 9.45 alle 18. La prenotazione dei posti e dell’orario si può effettuare attraverso il sito di visitmodena ([http://www.visitmodena.it%20/]www.visitmodena.it ) pagando il solo ingresso alla torre (intero 3 euro, ridotto 2, bambini fino a 5 anni gratis). Nell’ambito del sito Unesco, oltre al Duomo, sono visitabili anche le sale storiche (domenica 15 nel pomeriggio, solo per gruppi) e l’acetaia del Palazzo comunale (domenica, visita guidata alle 10.30 – 11.30 – 15.30 – 16.30). In piazza Mazzini è aperto anche il Nuovo Diurno, che nell’ultima settimana è stato visitato da un’ottantina di persone: gli spazi recuperati e rinnovati dell’Albergo diurno costruito nel 1933 sono aperti dalle 9.30 alle 19 (con ingressi alle 9.45 – 11 – 12.45 – 14.15 – 15.15 – 16.45 – 18.15); la visita, gratuita per un massimo di 14 persone per turno, è su prenotazione sempre sul sito di visitmodena.

Per informazioni o aiuto per la prenotazione dei luoghi del sito Unesco è sempre possibile contattare l’Ufficio informazione e accoglienza turistica in piazza Grande 14; tel. 059 2032660; info@visitmodena.it

riprendono le visite guidate al Museo civico di Modena, sempre aperto dal venerdì alla domenica, dalle 18 alle 23, a ingresso libero. Domenica 15 agosto, alle 18.30, al Lapidario romano si va “a scuola di epigrafia”: la visita guidata, infatti, si trasforma in una divertente lezione laboratorio che insegna a interpretare correttamente le iscrizioni latine presenti sui monumenti. La visita è aperta a tutti a partire dagli 11 anni. Le visite, a cura del personale di Mediagroup98, sono a ingresso gratuito e durano circa 45 minuti. I posti sono limitati e si consiglia la prenotazione al numero 059 203 3125 o scrivendo una mail al Museo (palazzo.musei@comune.modena.it).

A Palazzo dei Musei, in largo Sant’Agostino, è aperta anche la Galleria estense, domenica 15 agosto dalle 10 alle 18. Per le visite al Museo civico, come in tutti gli altri istituti culturali, è necessario esibire il Green pass.

Aperte al pubblico anche le mostre fotografiche di Fmav: a palazzo Santa Margherita si può visitare “Did you have a nice day?”, la personale di Marco Scozzaro, artista modenese residente a New York; alla Palazzina dei Giardini è in corso, invece, la mostra dedicata a Luca Maria Patella, grande protagonista e innovatore della scena artistica italiana. Entrambe le mostre, insieme alla mostra permanente del Museo della figurina sempre a palazzo Santa Margherita, sono aperte nel fine settimana, dalle 16 alle 21, a ingresso libero. Per informazioni biglietteria@fmav.org

Nel fine settimana di Ferragosto rimane aperto anche il Mef Museo Enzo Ferrari, dalle 9 alle 19.30 con ingresso su prenotazione a pagamento (www.ferrari.com/it-IT/museums).

La Casa Museo di Luciano Pavarotti è aperta con biglietto su prenotazione (tel. 059.460778 o info@casamuseolucianopavarotti.it) domenica 15 dalle 10 alle 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *