Campogalliano / Bloccato nell’auto finita nel canale è salvato da un agente della polizia locale

Protagonista del salvataggio di un 44enne del posto, l’agente Paolo Becchi

Tragedia sfiorata questa mattina verso le 9.30 a Campogalliano. Un’auto è finita nel fossato pieno d’acqua e solo la protezza di riflessi e lo spirito di altruismo di un agente della Polizia locale ha permesso che l’uomo si salvasse. L’agente eroe è Paolo Becchi. Transitava con l’auto di servizio assieme ad un collega su via per Rubiera, poco oltre il cimitero, quando si è accorto che un’auto Nissan Juke bianca condotta da un 44enne del paese era finita nel fossato. Il conducente aveva perso il controllo per cause ancora da accertare. Il poliziotto non ha avuto esitazione: si è tolto la divisa e si è tuffato nel canale. Il salvataggio è stato portato a termine con successo e il 44enne uscito di strada è stato affidato alle cure dei sanitari intervenuti sul posto, chiamati dai genitori dell’uomo finito nel canale, che seguivano l’auto a poco distanza e hanno dato l’allarme. Trasportato a Baggiovara per gli accertamenti del caso, non ha mai perso conoscenza e le sue condizioni non sono gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *