Hellas-Sassuolo 2-3 / Dionisi: “Bella vittoria in una gara difficile”

Il tecnico del Sassuolo, Alessio Donisi, dopo il successo a Verona è visibilmente soddisfatto.
“Bella vittoria in una partita difficile.

Il Verona ci ha sorpreso con la sua aggressività. Abbiamo sofferto, abbiamo lottato e alla fine vinto con merito anche se contro un Verona mai domo che ha giocato una grande partita. Dobbiamo dire che gli episodi ci hanno detto bene. Il mio debutto? Sono contento chiaro ma sono anni che debutto in qualche categoria. Comunque il merito è dei ragazzi – rileva -, della loro bravura e della loro disponibilità”.

VERONA (3-4-2-1): Pandur; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Casale (72′ Magnani), Hongla (55′ Tameze), Miguel Veloso, Lazovic; Barak (72′ Ilic), Zaccagni; Kalinic (46′ Cancellieri). All. Di Francesco

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (90’+1 Ayhan), Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Frattesi (84′ Magnanelli); Djuricic (84′ Defrel), Raspadori (67′ Traoré), Boga; Caputo (90’+1 Scamacca). All. Dionisi

Marcatori: 32′ Raspadori (S), 51′ Djuricic (S), 79′ rig. Zaccagni (V), 77′ Traoré (S), 90′ Zaccagni (V)

Ammoniti: 35′ Veloso (V), 75′ Di Carmine (V), 79′ Djuricic S)

Lo stadio Bentegodi di Verona ospita il match valevole per la prima giornata del campionato italiano di Serie A 2021/2022 che vede il Verona affrontare il Sassuolo. Dopo un sostanziale equilibrio, il risultato si sblocca al 32′: su una grande ripartenza del Sassuolo, Raspadori arriva davanti a Pandur e lo batte di piatto. Il Verona chiude la prima frazione di gioco in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Miguel Veloso per doppia ammonizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.