F 1 / g.p. Belgio / Libere / Verstappen il più veloce, Leclerc va a sbattere

E’ la Red Bull di Max Verstappen a segnare il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Belgio a Spa. L’olandese, secondo questa mattina, ha fatto segnare 1’44”472, precedendo il finlandese della Mercedes Valtteri Bottas (1’44”513) e il leader del mondiale, Lewis Hamilton (1’44”544).
E’ stato proprio Verstappen a far chiudere la sessione con un bandiera rossa andando a sbattere su un muretto con la sua Red Bull, quasi nello stesso punto dove poco prima erano finite le libere del ferrarista Charles Leclerc, che ha fatto segnare il 18/o tempo, mentre Carlos Sainz è finito undicesimo con 1’45”517, a oltre un secondo da Verstappen. Sotto il muro dell’1’44’ si sono piazzati Fernando Alonso con l’Alpine e Pierre Gasly con la AlphaTauri.

LE LIBERE DEL MATTINO
E’ la Mercedes di Valtteri Bottas la vettura più veloce nelle prime libere del Gran Premio del Belgio a Spa che segna il ritorno in pista della Formula 1 dopo la pausa estiva. Dietro al pilota finlandese (1’45”199) la Red Bull di Max Verstappen (+0”164), l’Alpha Tauri di Pierre Gasly (+0”500) e le Ferrari di Charles Leclerc (+0”619) e Carlos Sainz (+0”736). Lewis Hamilton chiude solo 18° con un distacco di oltre tre secondi.

(Bottas, il piu veloce nelle libere del mattino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.