“Con l’arma collaborazione per la sicurezza di Modena”

Il sindaco Muzzarelli ha incontrato il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Pucciatti, in procinto di lasciare la città dopo un’esperienza biennale

Un ringraziamento “a nome di tutta la comunità modenese per il contributo dato per la sicurezza del territorio” è stato espresso dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli al comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Marco Pucciatti, in occasione dell’incontro in Municipio avvenuto nella mattinata di oggi, sabato 18 settembre. Pucciatti, arrivato al Comando di via Pico della Mirandola nell’agosto del 2019, è infatti in procinto di lasciare Modena per assumere un altro incarico.

Nell’incontro, avvenuto alla presenza anche della direttrice generale del Comune, Valeria Meloncelli, sono state ricordate alcune tra le principali operazioni investigative effettuate dall’Arma nell’ultimo biennio, un’attività sviluppata nel contesto “del lavoro costante di collaborazione istituzionale con la nostra pubblica amministrazione e operativa con la Polizia locale e le altre forze dell’ordine”. Muzzarelli ha augurato al colonnello di proseguire nel migliore dei modi il percorso professionale, esprimendo la certezza che “la sua competenza continuerà a essere valorizzata”.

Infine, il sindaco ha donato a Pucciatti, come invito a tornare in città, il volume di Beppe Zagaglia “Ritorno a Modena”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.