Future education Modena è partner di Modena Smart Life

E’ il centro di innovazione didattica – parte di AGO e finanziato da Fondazione di Modena. Le iniziative in programma

Torna fino al 26 settembre Modena Smart Life, un evento che intende mettere a sistema tutte le innovazioni della città, in grado di dare nuovo impulso al territorio e nuovi stimoli alla comunità.

Tra i partner di quest’anno ritroviamo Future Education Modena, il centro di innovazione didattica – parte di AGO e finanziato da Fondazione di Modena – che propone una tre giorni ricchissima – tra workshop, talk e open day – indirizzata a tutta la cittadinanza.

Si inizia venerdì 24 settembre alle 15 con “La città come ecosistema di apprendimento: I curricoli per l’innovazione di FEM”, occasione per presentare, insieme alle scuole e all’assesora Grazia Baracchi del Comune di Modena, i risultati dei migliori percorsi dell’anno 20-21 e annunciare i nuovi progetti dell’anno 21-22.

I curricoli per l’innovazione sono percorsi formativi di durata curriculare, che rispondono all’esigenza di abbassare le barriere d’ingresso all’innovazione e costruire una relazione di ricerca-formazione per l’intero anno scolastico su metodologie innovative e competenze digitali avanzate: UDL, data science, sostenibilità e complessità ambientale, machine learning, arte computazionale.

Laboratorio di innovazione anche “Urban Green Challenge” – il primo percorso di mappatura collaborativa e digitale del verde urbano di Modena – che verrà lanciato sabato 25 settembre alle 10.30 durante una talk insieme a Damien Lanfrey e Donatella Solda, co-fondatori FEM; Ludovica Carla Ferrari, Assessora Città smart, Politiche economiche, Turismo e promozione della città, Servizi demografici del Comune di Modena; Alessandra Filippi, Assessora all’Ambiente, Agricoltura e Mobilità Sostenibile del Comune di Modena; Ing. Luca Chiantore, Dirigente settore Smart City, Servizi Demografici e Partecipazione e Responsabile Transizione Digitale del Comune di Modena.

L’evento, per chi vorrà, proseguirà alle 15 del pomeriggio con una spedizione guidata nei parchi della città Modena, per scoprire caratteristiche e importanza dei servizi ecosistemici del verde cittadino e per cimentarsi in un’attività di raccolta di gruppo di dati ambientale.

Inoltre, sabato 25 dalle 15:30 alle 18 e domenica 26 dalle 10.30 – 13 e dalle 15.30 – 18 FEM ha organizzato due giornate di Open Day, un’occasione unica per riaprire i suoi spazi alla città, rispondere a domande, curiosità e ricevere un assaggio di alcuni dei nostri workshop.

Per prenotazioni | https://fem.digital/eventi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.