Sassuolo / 89enne si perde e viene sbranata dai cani dei vicini

Era entrata nel giardino diu na villa dei vicini in stato confusionale ed à stata sbranata dai cani sotto gli occhi di una bimba. E’ accaduto ieri sera a Sassuolo, in via Marco Poli, una traversa di via Radici in Piano, zona delle ceramiche. La vittima, Carla Gorzanelli, è una 89enne che era sfuggita al controllo della badante. I due animali non le hanno dato scampo. Sconvolto il figlio, Roberto Neri: “non era mai uscita di casa, era in forte stato confusionale. Non so come sia potuto accadere”. “. I cani – due Amstaff – le si sono avventati contro, sbranandola in pochi istanti e lasciandola sul pavimento del cortile senza vita. A nulla sono valsi i soccorsi dell’ambulanza e dell’automedica giunti sul posto assieme a carabinieri e polizia. I proprietari dell’abitazione sono sotto choc, hanno spiegato quanto accaduto agli inquirenti. Sono intervenuti anche la squadra mobile di Modena e la scientifica per i rilievi e un medico legale.Sarà l’autopsia a stabilire le esatte cause del decesso, mentre verranno vagliate le telecamere per ricostruire l’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *