Modena, agguato con pestaggio: un ferito

Un ragazzo è stato aggredito a colpi di spranga da una banda di coetanei in via Rainusso

violento pestaggio ieri pomeriggio all’esterno dell’edificio scolastico Ial in Via Rainusso, a Modena. Sono volati calci e pugni per circa un quarto d’ora e sono state utilizzate anche spranghe e manganelli. A farne le spese un ragazzo accerchiato e pestato da una quindicina di coetanei. Scene di una violenza inaudita quelle riprese con i cellulari di alcuni testimoni che hanno assistito attoniti al pestaggio, con i giovani, molti dei quali ancora con lo zaino in spalla, che si accaniscono brutalmente contro la vittima a terra che tenta in ogni modo di evitare i colpi. Sul posto sono intervenute le auto della Polizia che sta indagando su quanto accaduto. Al momento non si conoscono la dinamica o la causa scatenante il pestaggio e anche la nazionalità degli aggressori (si parla di stranieri). Alcuni residenti della zona hanno dichiarato che non si tratta del primo episodio simile e lamentano la mancanza di controlli. A quanto trapela, tre giovani di età comprese tra 16 e 17 anni avrebbero riportato prognosi di una decina di giorni. La polizia sta indagando per identificare e rintracciare tutti i responsabili, anche sulla base dei video che sono stati realizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.