Tegola sul Modena: Giovannini e Bonfanti out per oltre un mese

Due tegole sulla testa di mister Attilio Tesser che riguardano gli infortuni e quindi l’infermeria. Il tecnico di Montebelluna perde per diverso tempo due attaccanti giovani e che nelle ultime settimane avevano dato verve e smalto al reparto offensivo. Il Modena perde Romeo Giovannini e Nicholas Bonfanti. Il primo si era infortunato ad Olbia, unico neo di una trasferta per il resto esaltante. L’esame ecografico a cui è stato sottoposto ieri l’ex del Carpi ha evidenziato una lesione di secondo grado al bicipite femorale sinistro e i tempi di recupero stimati sono di 4/5 settimane. Potrebbe tornare a disposizione per le ultime gare dell’anno. Anche per Bonfanti brutte notizie dall’esame diagnostico a cui è stato sottoposto. Ha riportato una lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro per la quale sono necessarie 3 settimane di recupero. Mister Tesser dovrà dunque rinunciare ai due giovani attaccanti per le prossime partite e sarà costretto a trovare alternative in un reparto offensivo che può contare ora su Ogunseye, Marotta e Minesso, oltre ai trequartisti Tremolada e Mosti.

Il Modena sta preparando la gara di domenica (ore 14,30) contro la Carrarese al ritmo di due sedute giornaliere. Domani, venerdi, la squadra lavorerà al mattino. Si va verso una riconferma della squadra che ha vinto ad Olbia, salvo Giovannini, che dovrebbe essere sostituito da Marotta. Con Ogunseye si ricomporrà dunque la coppia d’attacco di inizio stagione. Torna a disposizione Edoardo Duca, al rientro dopo il problema muscolare che lo ha tenuto fuori per circa un mese. Infine, è da segnalare la partecipazione del Modena al festival del cioccolato “Sciocolà”: lo store gialloblù sarà presente in centro città da domani 29 ottobre al 1 novembre, permettendo ai tifosi di acquistare i prodotti ufficiali della nuova stagione.


(Bonfanti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.