Carlo Rivetti: “Mi aspettavo di essere più avanti, serve giocare con cuore leggero”

Il presidente del Modena Calcio ha ricevuto sabato il premio Sciocola’ D’oro, il riconoscimento dato in ogni edizione ad una personalità che si è particolarmente distinta nel proprio campo. E’ stata l’occasione per parlare anche del suo Modena, di questo inizio di stagione, del progetto che deve andare avanti e che è a lungo termine, dell’inizio complicato e del riscatto avviato nelle ultime tre partite. Il patron però è franco: “Mi aspettavo di essere più su in classifica – ammette – per quanto riguarda il premio che mi è stato conferito, lo accolgo come sprone per fare sempre meglio in futuro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.