Castelvetro, assalto al bancomat delle Poste: bottino da 40mila euro

In tre piazzano la carica esplosiva e lo fanno saltare. Danni ingenti e carabinieri sul posto per avviare le indagini: erano appena stati avvertiti da una testimone.

Banditi hanno assaltato verso la mezzanotte il Bancomat della sede di Castelvetro delle Poste Italiane. Un boato fortissimo ha svegliato e spaventato i condomini che abitano sopra all’ufficio, in via Palona, al civico 31. Ignoti, usando un potente esplosivo, hanno fatto saltare il bancoposta. Pare abbiamo agito con rapidità e si tratterrebbe quindi di professionisti di crimini del genere. Il bottino è ingente, si calcola sui 40 mila euro. Sul posto sono arrivati i Carabinieri. Pezzi del bancomat postale erano sparsi ovunque. Gli appartamenti che si trovano sopra l’ufficio postale pare non abbiamo subito danni, ma solo gli ambienti occupati da Poste italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.