Sassuolo beffato nel recupero da Zurkowski perde in casa con l’Empoli (1-2)

Neroverdi avanti con un autogol di Tonelli. All’ 83′ Pinamonti pareggia i conti su rigore, poi l’imbucata vincente del polacco in pieno recupero

Il Sassuolo assaporava già la terza vittoria consecutiva. Fino all’83’ è avanti 1-0, ma l’Empoli ribalta la partita portando a casa la quarta vittoria in trasferta. Il pareggio di Pinamonti su rigore sembra aver chiuso la contesa, ma al secondo dei tre minuti di recupero Zurkowski punisce duramente i padroni di casa che non meritano la sconfitta, ma sono stati troppo distratti nel finale. L’Empoli con questa vittoria sorpassa il Sassuolo in classifica e si porta a 15 punti agganciando la Juventus. Gli emiliani rimangono a 14. Prossimo turno con il Sassuolo che andrà ad Udine, mentre l’Empoli ospiterà il Genoa.

Sassuolo-Empoli 1-2 (primo tempo 1-0)

Marcatori: 43’ p.t. Tonelli (aut.), 37’ s.t. Pinamonti (E, rig.), 45’ + 2’ s.t. Zurkowski (E)

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan (39’ s.t. Harroui), Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi (39’ s.t. Muldur), Lopez, Traorè (25’ s.t. Boga); Berardi, Scamacca (16’ s.t. Defrel), Raspadori (25’ s.t. Henrique). All. Dionisi

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Viti, Marchizza (35’ s.t. Parisi); Haas (35’ s.t. Zurkowski), Stulac (35’ s.t. Asllani), Bandinelli (16’ s.t. Cutrone); Henderson; Pinamonti, Di Francesco (42’ s.t. Romagnoli). All. Andreazzoli

Arbitro: Massimi di Termoli

Ammoniti: 39’ p.t. Scamacca (S), 16’ s.t. Stojanovic (E), 20’ s.t. Raspadori (S), 37’ s.t. Pinamonti (E), 41’ s.t. Defrel (S), 45’ s.t Lopez (S)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *