Serie C / 12a / Il Modena torna a meno 4 dalla capolista Reggiana

Oggi i granata hanno battuto la Lucchese 2-0

Il Modena ha compiuto un altro passo in avanti, blindando la terza posizione e portandosi a un punto dal primo posto. In attesa della Reggiana, impegnata alle 17.30 di oggi con la Lucchese. I granata sono stati raggiunti momentaneamente al comando dal Cesena, che ha però fallito il sorpasso e si è fatto rosicchiare due punti dal Modena: la formazione di Viali, infatti, non è andata oltre lo 0-0 nel testa-coda con la Pistoiese. Il Modena, dunque, è lì a tallonare le prime, più forte delle avversità. E il vantaggio sulle inseguitrici aumenta: l’Ancona-Matelica, fermata sul pari dalla Viterbese nell’anticipo, è a -4 ed è stata raggiunta dal Pescara, tornato al successo con l’Olbia. È rimasta ferma a quota 18 l’Imolese, sconfitta a Chiavari da un’Entella che ha interrotto l’astinenza dai tre punti e si è riaffacciata in zona playoff. Per avere il quadro completo dei risultati delle rivali del Modena, oltre al match della Reggiana, bisognerà attendere l’altro posticipo di giornata tra il Gubbio e il Siena, prossima rivale del Modena: entrambe le formazioni sono appaiate a quota 17 punti e, in caso di vittoria, raggiungerebbero Pescara e Matelica al quarto posto a -4 dagli uomini di Tesser. Tra gli altri risultati, vittorie importanti in chiave salvezza per la Fermana e il Montevarchi, mentre è finita in parità la sfida tra Grosseto e Vis Pesaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.