Controlli al Novi Sad, arrestato un 21enne del Gambia

Eseguita dalla Polizia un’ordinanza di custodia cautelare in carcere

La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare personale, emessa dal Tribunale di Modena il 13 ottobre scorso, un 21enne del Gambia. Il Questore di Modena ha disposto infatti controlli intensificati nella zona del Parco, anche alla luce deglu ultimi episodi che si sono verificati

Nei giorni scorsi poco prima delle 13 la Squadra Volante ha identificato due persone sospette che stazionavano su una panchina all’interno del Parco Novi Sad.

Il 21enne fermato era gravato di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, in quanto aveva trasgredito alle prescrizioni sugli arresti domiciliari.

Il giovane straniero era stato arrestato dalla Squadra Volante nell’ottobre 2020 per il reato di tentata rapina ai danni di un barista.

L’uomo è stato trasferito al carcere di S.Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.