No vax irrompono al Teatro Storchi per lo spettacolo di Primo Levi

Attimi di paura, mezz’ora di stop agli ingressi, poi i manifestanti hanno lasciato la scena.

Si sono avvicinati, ieri, alle persone in fila fuori dal Teatro ‘Storchi’ di Modena, per la piece ‘Se questo è un uomo’ – in cui l’attore e regista Valter Malosti dà voce al testo di Primo Levi sull’Olocausto – lanciando provocazioni e cercando di distribuire volantini in cui si tracciava un parallelo tra l’Italia di oggi e la Germania durante il nazismo.

Protagonisti della vicenda, due attivisti ‘No Vax’ e ‘No Green pass’ che si sarebbero rivolti agli spettatori dicendo: “Non vi rendete conto che la situazione in Italia è uguale a quella lamentata da Primo Levi nel testo teatrale di oggi?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.