Omicidio Sassuolo / Lutto cittadino nel giorno dei funerali

Per la tragedia di mercoledi a Sassuolo il Consiglio Comunale ha indetto una giornata di lutto quando verranno celebrati i funerali. Sassuolo è sotto choc per la strage compiuta da Nabil Dhari, 38 anni: Una intersa comunità piange Elisa Mulas, 43 anni, i suoi due figli Ismaele e Sami di 2 e 5 anni, la mamma di lei, Simonetta Fontana di 46 anni. Tutti massacrati a coltellate appunto da Nabil Dhari, il padre dei due bimbi ed ex compagno di Elisa. Davanti alla casa dove si è compiuta la strage ci sono Fiori, tanti fiori. E peluche. E messagi. La comunità si è stretta attorno a chi è rimasto, in particolare la figlia di lei di 11 anni, che ha perso la madre, due fratellini, la nonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.