Salatura di strade, ponti e sottopassi contro il ghiaccio

Mezzi del Comune al lavoro nella serata, intervento anche al parco Novi Sad per consentire lo svolgimento del mercato del lunedì. Doppio incidente sul cavalcavia Cialdini

Nella serata di oggi i mezzi spargisale del Comune di Modena effettuano un intervento di salatura sulla viabilità cittadina, concentrandosi, in particolare, su cavalcavia, ponti e sottopassaggi: visto l’abbassamento delle temperature e la possibilità di eventi nevosi, l’obiettivo è prevenire la formazione di ghiaccio sulle strade. L’intervento proseguirà col monitoraggio delle condizioni del tempo per valutare ulteriori azioni che si rendessero necessarie anche nella notte tra sabato 11 e domenica 12 dicembre.

I veicoli fanno parte della flotta di 25 mezzi spargisale attivati dal Comune nell’ambito del Piano neve 2021-2022 (approfondimenti e aggiornamenti online sul sito www.comune.modena.it). Per essere informati con tempestività sulla condizione delle strade e sugli interventi dei mezzi in caso di neve o ghiaccio è possibile iscriversi anche al servizio di messaggistica basato sulla “app” Telegram (canale @ComuneMO-allerta). Le informazioni per accedere al canale sono pubblicate all’indirizzo www.comune.modena.it/telegram/resta-informato-con-telegram.

Nelle ore notturne di sabato 11 e domenica 12, inoltre, è in programma un doppio intervento di salatura, da parte dei mezzi spargisale, dell’anello del parco Novi Sad per permettere lo svolgimento del mercato di lunedì 13 dicembre. Il coordinamento è sempre dei tecnici comunali dei Lavori pubblici e dell’Ambiente.

La Polizia locale raccomanda agli automobilisti di prestare particolare attenzione alle condizioni delle strade: in questi giorni, appunto, a causa delle temperature è elevato il rischio di gelate notturne e, di conseguenza, della presenza di ghiaccio sull’asfalto al mattino. L’invito è dunque quello a moderare la velocità e a considerare che gli spostamenti possono richiedere più tempo di quanto avviene in condizioni normali. Si ricorda che in questo periodo si può circolare nel territorio comunale solo con veicoli dotati di pneumatici invernali o muniti di catene compatibili a bordo del mezzo anche se non nevica (per i trasgressori sono previste sanzioni da 41 a 84 euro).

Ed è probabilmente dovuto anche al ghiaccio il doppio incidente avvenuto in mattinata sul cavalcavia Cialdini. Intorno alle 6.40, infatti, si sono scontrate frontalmente una Renault Megane e una Nissan Qashqai; pochi minuti più tardi una Fiat 600, transitando sul luogo del sinistro, ha sbandato e ha urtato un monopattino parcheggiato sul ciglio della strada da un cittadino che si era fermato per soccorrere i conducenti della Megane e della Qashqai. Sul posto sono intervenute le pattuglie dell’Infortunistica, che hanno avviato gli accertamenti sull’accaduto e hanno disposto la chiusura del manufatto nel tratto compreso tra lo svincolo con via IV novembre e la rotatoria di via delle Suore, anche per permettere lo spostamento dei veicoli incidentati e la pulizia della sede stradale. Nessuno è rimasto ferito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.