Pontedera-Modena / Torna Mosti, Ogunseye dall’inizio?

Mister Tesser recupera alcuni degli infortunati, mentre restano fuori Giovannini e Silvestri. Possibili cambiamenti in difesa e a centrocampo. Pergreffi titolare.

Ultimo match del girone d’andata per il Modena, reduce da dieci vittorie consecutive e atteso oggi pomeriggio (ore 17.30) dalla difficile trasferta sul campo del Pontedera, squadra in forma che ha già fermato la Reggiana e ha battuto Virtus Entella, Pescara e Siena. Il Modena cerca l’undicesima vittoria che potrebbe eguagliare un record della serie C di Cittadella, Reggina e Ternana. Saranno circa 400 i tifosi gialloblù al seguito. Il Modena torna a Pontedera dove ha già giocato (e perso) contro l’Aquila Montevarchi: un altro tabu da sfatare, quello del Mannucci.

LE ULTIME DAL CAMPO

QUI PONTEDERA – Mister Maraia si affiderà alla coppia offensiva composta da Benedetti e Magnaghi, quest’ultimo capocannoniere del girone e giocatore che Tesser conosce bene avendolo allenato a Pordenone. Spazio al 3-5-2, con l’ex Reggiana Espeche a guidare la difesa dei toscani. Shiba, Mattioli e Mutton in lizza per una maglia da titolare.

FORMAZIONE UFFICIALE

Pontedera (3-5-2): Angeletti; Shiba, Espeche, Bakayoko; Perretta, Barba, Caponi, Catanese, Milani; Mattioli, Magnaghi. A disposizione: Esposito, Parodi, Nicola, Bardini, Mutton, Di Meo, Marianelli, D’Antonio, Benericetti, Benedetti, Matteucci, Regoli. All. Maraia

QUI MODENA – Torna a disposizione capitan Pergreffi, che potrebbe partire dal primom minuto al posto di Baroni. Per la difesa è di nuovo disponibile anche Ingegneri, fuori da due mesi. Torna anche Mosti, che farà il secondo tre quartista assieme a Tremolada. Il modulo non cambia. Azzi dovrebbe tornare a fare il terzino sinistro dopo che domenica scorsa era stato schierato da punta. Probabile l’utilizzo iniziale sulla fascia, con conseguente spostamento in attacco a gara in corso. Gagno è acciaccato, ma sarà al suo posto tra i pali. Ancora fuori Marotta, Duca, Bonfanti, Giovannini e Silvestri (gli ultimi due torneranno con il Grosseto, gli altri tre con il nuovo anno).

I CONVOCATI

PORTIERI: Riccardo Gagno, Antonio Narciso, Tommaso Leonardi

DIFENSORI: Antonio Pergreffi, Riccardo Baroni, Tommaso Maggioni, Francesco Renzetti, Matteo Ciofani, Fabio Ponsi, Andrea Ingegneri

CENTROCAMPISTI: Fabio Scarsella, Fabio Gerli, Manuel Di Paola, Mario Rabiu, Marco Armellino, Paulo Azzi, Luca Tremolada, Nicola Mosti, Luca Castiglia

ATTACCANTI: Mattia Minesso, Roberto Ogunseye

LE PROBABILI FORMAZIONI

Pontedera (3-5-2) Angeletti; Matteucci, Espeche, Bakayoko; Perretta, Barba, Caponi, Catanese, Milani; Benedetti, Magnaghi. All. Maraia

Modena (4-3-2-1) Gagno; Ponsi, Ciofani, Baroni, Azzi; Armellino, Gerli, Scarsella; Mosti, Tremolada; Minesso. All. Tesser

Arbitro: Saia di Palermo (Assistenti Andrea Nasti di Napoli e Francesco Rizzotto di Roma 2, Quarto Ufficiale Ilaria Bianchini di Terni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.