Il Covid 19 colpisce anche in casa Athletic Carpi

Gli ripresa degli allenamenti slitta ancora, forse giovedi. Mercoledi tamponi per tutti. Due i casi attualmente accertati.

Focolaio Covid 19 anche in casa Athletic Carpi nel periodo delle festività natalizie e durante la sosta del campionato di Serie D. Il nuovo mister Romulo Togni avrebbe voluto utilizzare proprio la sosta per effettuare una mini ritiro invernale, per provare ad inserire nuovi dettami di gioco secondo le proprie idee tecnico tattiche. Invece è arrivato il coronavirtus a rompere le uova nel paniere e a scombussolare i piani. I programmi erano quelli di partire dall’inizio di questa settimana con allenamenti intensi e doppie sedute giornaliere. Invece così non sarà. Sarà il Covid e le risultanze dei tamponi a dettare la scaletta degli allenamenti. Questo il testo del comunicato emesso oggi dalla società Athletic Carpi.

PRIMO COMUNICATO

“La Società Athletic Carpi Calcio comunica di aver accertato la presenza di un caso di positività acclarata al Covid-19 all’interno del gruppo squadra. La dirigenza, in attesa di ulteriori accertamenti, ha disposto la proroga del riposo di un’ulteriore giornata, con gli allenamenti che riprenderanno, agli ordini di mister Romulo Togni e del suo staff, nella giornata di domani – Mercoledì 29 Dicembre – presso il campo sito in Via Sigonio”.

AGGIORNAMENTO
“La Società Athletic Carpi informa che i casi di positività nel gruppo squadra biancorosso, dopo il primo giro di tamponi rapidi, è di due unità.

Per queste ragioni si è ritenuto necessario un nuovo screening completo che verrà effettuato nella giornata di domani, mercoledi. La ripresa degli allenamenti collettivi subirà pertanto un ulteriore slittamento. E’ priorità della Società, nella tutela della salute di atleti e staff, definire con chiarezza certa il perimetro del contagio all’interno del gruppo squadra prima di far ripartire ufficialmente i lavori in vista della seconda parte di stagione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.