Modena ospita Monza, la capienza al PalaPanini resta del 60%

Si gioca. Modena-Monza, la partita rinviata all’ultimo minuto il giorno di Santo Stefano, andrà in scena questa sera alle ore 20,30 al Pala Panini. Anche i tamponi molecolari effettuati ieri da tutto il gruppo squadra della Leo Shoes hanno dato esito negativo, rimangono quindi positivi “solo” Leal e Van Garderen. La società ha fatto sapere che per oggi la capienza del Palapanini resta al 60%, quindi tutti coloro che hanno acquistato il biglietto o vorranno acquistarlo hanno la possibilità di accedere e di godersi lo spettacolo perso domenica. Sì, perchà Modena-Monza promette davvero spettacolo, nonostante alcune defezioni, in campo vanno campioni sia da una parte che dall’altra della rete. Monza vuole confermarsi grande anche con le grandi, Modena vuole riprendersi i punti persi all’andata, nell’esordio di campionato. Oltre alle motivazioni legate alla rivincita, c’è da guardare alla classifica, perchè Modena Volley ha la possibilità di puntare al secondo posto (oggi è quarta), molto importante in prospettiva play-off.

SESTETTI Giani dovrà fare a meno di Leal e Van Garderen, positivi al tampone molecolare effettuato negli scorsi giorni. Sarà quindi un reparto schiacciatori ridotto all’osso quello della Leo Shoes, che però recupera Salvatore Rossini. Questo quindi il probabile sestetto canarino: Bruno-Nimir, i fratelli Ngapeth, Mazzone-Stankovic con libero Rossini. Monza invece risponderà con il sestetto dei titolarissimi, ovvero quello composto da Grozer (recuperato in pieno dopo un piccol problema fisico) e Orduna in diagonale principale, Dzavoronok e Davyskiba in posto 4, Galassi e Grozdanov al centro con libero Federici.

Sono 18 i precedenti tra le due squadre, con 13 successi di Modena e 5 successi di Monza. Sono poi due gli ex: Thomas Beretta a Modena nel 2013/2014 e Santiago Orduna a Modena nel 2016/2017.

Tutti i biglietti emessi per la gara non disputata il 26 dicembre scorso restano validi. Per chi volesse invece usufruire del rimborso avrà tempo sino al 4 gennaio 2022.

Questa sera scenderanno anche in campo Allianz Milano e Itas Trentino, sempre alle ore 20.30, per il recupero della dodicesima giornata di andata della SuperLega Credem Banca.

PROGRAMMA DIMEZZATO

Sono solo tre le partite della seconda giornata della SuperLega che restano in programma nella seconda giornata di ritorno. Ieri Sir Safety Perugia-Verona Volley 3-0. Oggi: ore 20,30, Gioiella Prisma Taranto-Consar RCM Ravenna; Kioene Padova-Top Volley Cisterna. Posticipata al 26 gennaio alle 20,30 Vero Volley Monza-Allianz Milano. Rinviata a data da destinarsi Gas Bluenergy Piacenza-Lube Civitanova e Itas Trentino-Callipo Vibo Valentia. Riposa: Modena.Classifica: Classifica: Perugia 37; Lube 31; Trento 26; Modena 25; Monza 20; Piacenza 18; Padova e Milano 15; Verona e Cisterna 13; Taranto 10; Vibo 9; Ravenna 2. Prossimo turno, recuperi: oggi, ore 20,30, Taranto-Ravenna; Padova-Cisterna, Leo Shoes PerkinElmer-Vero Volley Monza. Domenica anticipi quinta di ritorno, ore 15,30: Leo Shoes-Consar Ravenna; Trento-Perugia; Piacenza-Monza; ore 20,30, Lube-Milano.

calendario ancora in forse per Modena Volley

I nuovi test a cui si sottoporranno i giocatori di Giani saranno decisivi per sapere non solo se domenica, come da calendario, la Leo Shoes PerkinElmer scenderà in campo al PalaPanini contro la Consar RCM Ravenna (ore 15,30), mentre sembra scongiurato il pericolo di un altro rinvio della gara con Monza di giovedi sera. Modena ha ‘solo’ due positivi (Van Garderen e Leal) e per regolamento dovrà scendere in campo. Modena ha un calendario fittissimo, giovedì prossimo è attesa a Vibo, domenica 9 a Piacenza, il 12 in Francia per la Coppa Cev, poi quarti di Coppa il 16, ritorno con i francesi il 19, ed eventuale final four a Bologna il 22 e 23, prima del super match con la Lube il 30 gennaio al PalaPanini. Dovessero essere più di tre i positivi ai molecolari di ieri tutto il calendario tornerebbe in discussione. Intanto la Lube, dopo quello di Anzani, incassa tre ulteriori contagi (Simon, Yant, Jeroncic) e non giocherà domani sera il bign match con Piacenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.