Capodanno / A Maranello sabato c’è la Filarmonica dell’Opera Italiana

Maranello inizia il 2022 con il Concerto di Capodanno. Sabato 1 gennaio alle ore 11 all’Auditorium Enzo Ferrari è in programma il concerto della Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti, composta da trentuno musicisti provenienti dall’Orchestra del Teatro Regio di Parma, dall’Orchestra dell’Opera Italiana e di altre importanti realtà orchestrali, sotto la direzione del maestro Andrea Dindo. Il programma del concerto proporrà un repertorio sia lirico che sinfonico, con celebri brani da Gioachino Rossini, Johann Strauss Jr, Jacques Offenbach, Johannes Brahms, Johann e Josef Strauss, per concludersi, come da tradizione, con il valzer “Sul bel Danubio Blu”. Ingresso gratuito con Green Pass e mascherina FFP2 fino ad esaurimento posti, prenotazione consigliata su eventbrite.

Del maestro Bruno Bartoletti la Filarmonica dell’Opera italiana non prende solo il nome, ma ne intende perpetuare l’internazionalità, la contemporaneità, la trasversalità e la voglia d’innovazione. Di queste doti ha fatto un motivo forte per dar vita ad un’orchestra versatile e dinamica, pronta a cogliere le sfide del momento, in Italia e all’estero, forte della grandissima esperienza maturata dai suoi componenti nel repertorio sia lirico che sinfonico. La Filarmonica Bruno Bartoletti è stata presente nelle stagioni liriche di importanti teatri di tradizione (Reggio Emilia, Modena, Parma, Ferrara, Rimini), è l’orchestra residente al Festival della Parola di Parma ed è la compagine di riferimento in prestigiosi concerti benefici che si tengono da anni al Teatro Regio di Parma: “Fuoco di gioia”, ideato e organizzato dal Club dei 27 – Appassionati Verdiani, inserito nel Festival Verdi e il “Concerto sotto l’albero”. Le prime parti si riuniscono, inoltre, in varie formazioni da camera, sotto la denominazione “Filarmonici dell’Opera Italiana”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.