Live / Sassuolo-Genoa 1-1 (finale)

con questo risultato il Genoa rimanda ancora l’appuntamento con la vittoria e resta al penultimo posto in classifica con 12 punti a -4 dallo Spezia. Il Sassuolo sale a 25 punti agganciando il Torino che però ha una partita in meno.

f.p. Fischia la fine Manganiello, è 1-1 tra Sassuolo e Genoa al Mapei, i gol, uno per tempo, di Destro e Berardi, il Sassuolo sale a 25, il Genoa a 12, il Sassuolo recrimina per le occasioni create e non sfruttate

47′ Ammonito Lopez per proteste, 1′ alla fine

45′ 3′ di recupero

42′ Esordio in serie A nel Sassuolo per Samele che prende il posto di Defrel

39′ Cambi al Mapei Nel Sassuolo Muldur per Kyiriakopoulos mentre nel Genoa tocca a Caicedo e Cassata per Ekuban e Portanova. Ammonito Rogerio per fallo su Pandev

35′ Dieci alla fine, il Sassuolo tiene viva l’azione, ha ripreso a spingere, ci prova con gli esterni

31′ Ci prova Berardi con un sinistro al volo spettacolare da fuori area, palla fuori

29′ Fuori Destro dentro Pandev nel Genoa

28′ Ancora 1-1 al Mapei, Il Sassuolo sembra un po’ stanco

25′ Bella azione del Sassuolo tutta di prima, arriva Defrel che calcia alle stelle, clamorosa occasione fallita

24′ Vanheusden chiede un rigore per fallo di mano di Rogerio, palla sul petto

21′ Grande tiro di Berardi con il sinistro, Sirigu attento manda in corner, Sassuolo asfissiante

17′ s.t. Grande pressione del Sassuolo, Sheva correi ai ripari con due cambi. dentro Fares e Melegoni, fuori Hefti ed Hernani

14′ Cambiasso supera un uomo va sul fondo, mette in mezzo, respinge la difesa del Sassuolo con Chiriches in calcio d’angolo

9′ Pareggia Berardi con il sinistro da centro area, palla indirizzata nell’angolino di sinistra

6′ Occasione colossale per il Sassuolo con Defrel che parte in velocità solo davanti a Sirigu si fa respingere il tiro, sulla respinta del portiere calcia fuori!!

1′ Inizia la ripresa, calcio d’avvio per il Genoa

Tornano in campo Sassuolo e Genoa. 0-1 con gol di Destro, nessun cambio

F.p.t. Manganiello manda tutti negli spogliatoi. A fine primo tempo Genoa in vantaggio sul Sassuolo, decide Destro. Il Sassuolo ha tenuto di più la palla, è andato al tiro numerose volte, ma senza impensierire seriamente Sirigu. Il Genoa si difende con ordine e riparte.
SASSUOLO-GENOA 0-1

45’+1: 1′ di recupero

43′ Berardi in area va giu in contatto con Bani, Manganielo dice che è tutto regolare. C’è il Var in corso. Non è rigore.

38′ i padroni di casa tengono il pallino del gioco ma la partita è decisa per ora da un gran gol di tacco di Destro. Sinistro dal limite di Berardi palla fra le braccia di Sirigu

32′ 32′ Tiro di Portanova da lontano, sfiora l’incrocio di Consigli

30′ Mezz’ora del primo tempo al Mapei, il Sassuolo sotto di un gol ha avuto una reazione ma è mancata la lucidità in zona gol. Palleggia il Sassuolo, riesce ad andare al tiro ma il Genoa è attento anche Sirigu molto reattivo. Genoa corto e compatto

22′ Insiste il Sassuolo che va più volte al tiro ma non è facile forzare la difesa del Grifone.

21′ Ammonito Raspadori per fallo su Cambiaso

15′ Il Sassuolo ha subito reagito al gol di Destro pressa e chiude il Genoa nella sua tre quarti per provare a ripartire in velocità. Tiro di Rogerio. Para facilmente Sirigu.

15′ sassuolo-genoa 0-1. E’ la terza volta dall’inizio del campionato che il Genoa riesce a segnare un gol nel primo tempo

12′ Berardi si fa spazio ai limiti dell’area ligure ma calcia alto

8′ Reagisce il Sassuolo con Raspadori fermato in area.

5′ Destro di tacco sugli sviluppi di un angolo porta in vantaggio il Genoa, grande gol di Destro che non segnava dal 10 dicembre scorso. 0-1

3′ Subito pericoloso il Sassuolo con Raspadori, su assist di Toljan, tiro largo

genoa costretto a fare risultato in chiave salvezza. Shevchenko si affida a Ekuban in coppia con Destro. Molti assenti nel Sassuolo che deve riscattare la pesante sconfitta contro il Bologna. Non ci sono Scamacca e Frattesi, gioca Defrel a completare l’attacco.

1′ Fischia Manganiello, inizia Sassuolo-Genoa, primo pallone giocato dai neroverdi.

Squadre in campo al Mapei agli ordini di Manganiello

Sassuolo-Genoa, match della 20^ giornata di Serie A con fischio d’inizio alle 16.30:

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Harroui, Lopez; Berardi, Raspadori, Kyriakopoulos; Defrel. Allenatore: Dionisi.

Genoa (3-5-2): Sirigu; Vanheusden, Bani, Vazquez; Hefti, Hernani, Badelj, Portanova, Cambiaso; Destro, Ekuban. Allenatore: Shevchenko.

ARBITRO: Manganiello
Guardalinee: Di Vuolo – Massara
Quarto Uomo: Dionisi
Var: Mazzoleni
Avar: Peretti

Oltre ai due, il tecnico costretto a rinunciare a Djuricic, Traore (in Coppa D’Africa), Goldaniga e Peluso, fermati dal Virus.

In vista del match di domani contro il Genoa, 20^ giornata di Serie A TIM in programma al Mapei Stadium alle ore 16.30, mister Alessio Dionisi ha convocato i seguenti calciatori del Sassuolo: assenti Peluso, Goldaniga, Boga, Magnanelli, Matheus Henrique, Scamacca, Frattesi, Djuricic e Traore (Coppa d’Africa).

Portieri: 24 Giacomo Satalino, 47 Andrea Consigli, 56 Gianluca Pegolo

Difensori: 5 Kaan Ayhan, 6 Rogerio, 17 Mert Muldur, 21 Vlad Chiriches, 22 Jeremy Toljan, 31 Gian Marco Ferrari, 44 Ruan Tressoldi, 77 Giorgos Kyriakopoulos

Centrocampisti: 8 Maxime Lopez, 20 Abdou Harroui, 27 Cristian Aucelli, 28 Justin Kumi

Attaccanti: 18 Giacomo Raspadori, 25 Domenico Berardi, 26 Asan Mata, 29 Luigi Samele, 92 Gregoire Defrel

Genoa, Shevchenko ci sarà col Sassuolo: tampone negativo

Tampone negativo per Andriy Shevchenko, tecnico del Genoa che probabilmente dovrebbe farcela a essere in panchina domani, per la sfida di Reggio Emilia contro il Sassuolo. Questo l’annuncio del Genoa con un Tweet sul proprio profilo ufficiale: “Mister #Shevchenko è negativo al Covid-19 e sarà con la squadra per SassuoloGenoa”.

Probabili formazioni

Giovedi, Mapei Stadium, ore 16.30

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Ayhan, G. Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez, Henrique; D. Berardi, Scamacca, Raspadori. Allenatore: Dionisi. A disposizione: Satalino, Pegolo, Chiriches, Muldur, Kyriakopoulos, Magnanelli, Harroui, Samele, Defrel. Indisponibili: Romagna, Obiang, Djuricic, Peluso, Goldaniga, J. Traore. Squalificati: -.

GENOA (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Bani, Vasquez; Ghiglione, Melegoni, Badelj, Portanova, Cambiaso; Ekuban, Destro. Allenatore: Shevchenko (in panchina Tassotti). A disposizione: Marchetti, Semper, Vanheusden, Masiello, Sabelli, Touré, Fares, Hernani, Pandev, Galdames, Caicedo, Bianchi. Indisponibili: Behrami, Criscito, Kallon, Maksimovic, Rovella. Squalificati: Sturaro.

ARBITRO: Manganiello
Guardalinee: Di Vuolo – Massara
Quarto Uomo: Dionisi
Var: Mazzoleni
Avar: Peretti
TV: Dazn e Sky Sport 251

Quattro partite di Serie A non si disputeranno a causa di focolai Covid nelle squadre e per le conseguenti decisioni delle rispettive Asl. Si tratta di Atalanta-Torino, Fiorentina-Udinese, Salernitana-Venezia e Bologna-Inter. Il Napoli è partito per Torino per la sfida con la Juve, ma tre suoi giocatori sono stati fermati dalla Asl. E’ stato convocato un Consiglio di Lega straordinario, ma nessuna partita è stata formalmente rinviata

Il regolamento Uefa per le gare internazionali prevede che se una squadra ha a disposizione almeno 13 giocatori (professionisti) tra cui un portiere la partita si possa giocare. Nel caso delle partite saltate in Serie A sono state però decisive le decisioni delle singole Asl locali, intervenute in caso di focolaio all’interno dei gruppi squadra.

Bologna-Inter non si giocherà a causa dei troppi casi di Coronavirus nei rossoblù. Secondo quanto si apprende da fonti dell’Ausl, il dipartimento di sanità pubblica di Bologna ha predisposto un provvedimento in tal senso per l’alto numero di contagi, e dunque non si può disputare la partita. Annullate tutte le attività agonistiche e di allenamento del Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.