Si schianta con la Maserati dell’amico, morto imprenditore 43enne

E’ accaduto nel pomeriggio a Cavezzo. Il concordiese Tajeddine Jemal era il titolare della Disdin. Con lui viaggiava un 31enne rimasto gravemente ferito

Un imprenditore edile di 43 anni residente a Concordia, nel Modenese, è morto intorno alle 16.30 in un incidente stradale mentre era alla guida di una Maserati di proprietà di un amico, che sedeva al suo fianco e che ora è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Baggiovara dove è stato portato con l’elisoccorso.

L’incidente è avvenuto a Cavezzo, nella Bassa Modenese.

L’auto è finita fuori strada. Sul posto gli agenti di polizia locale Area Nord, i vigili del fuoco di San Felice e il 118.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.