L’imprenditore Cerchiari morto durante una vacanza alle isole Maldive

Imprenditore molto noto ed ex vicepresidente della Cna era stato anche in giunta alla Camera di Commercio. Aveva 72 anni. Il funerale sarà fissato al rientro della salma.

Lutto nel mondo delle imprese e dell’associazionismo. È morto Gian Carlo Cerchiari, notissimo imprenditore modenese. Era in vacanza alle Maldive con la moglie quando è stato colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. Aveva 72 anni. Cerchiari era molto conosciuto per il suo impegno in associazioni come la Cna per la quale era stato per otto anni vicepresidente provinciale, prima di ricoprire la carica di presidente della sezione di Formigine. Componente della giunta della Camera di Commercio, è stato anche presidente di società come la Fondazione Democenter. Un impegno, quello nelle associazioni, che portava avanti insieme al lavoro nelle sue aziende, appartenenti al settore dell’informatica e del biomedicale. In passato, Cerchiari ha avuto un ruolo importante in imprese che sono cresciute sino ad avere una rilevanza nazionale come la società di sorveglianza La Patria. La Cna modenese e la Camera di Commercio ricordano l’imprenditore e l’uomo, stringendosi nel dolore della famiglia

Il comunicato della Camera di Commercio

“La Camera di Commercio di Modena esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Gian Carlo Cerchiari, ricordando l’importante e apprezzato lavoro svolto nel ruolo di Amministratore.

Cerchiari infatti è stato membro del Consiglio e della Giunta, nonché Vice Presidente dell’Ente Camerale.

Il Presidente Molinari, i consiglieri, i membri di Giunta, la Direzione ed il personale della Camera di Commercio sono vicini alla famiglia per il grave lutto e formulano le più sentite condoglianze”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.