Polizia di Stato: due arresti per ordine di carcerazione e possesso di documenti falsificati.

Ieri mattina, nel corso di un controllo, la Polizia di Stato di Modena ha rintracciato e tratto in arresto un cittadino straniero di 39 anni, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena.

L’uomo deve espiare una pena residua di anni 3 e mesi 4 di reclusione per i reati di maltrattamenti contro familiari e conviventi e lesioni personali.

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato associato alla locale Casa Circondariale

Nel pomeriggio di ieri, nel corso dell’attività di pattugliamento autostradale sulla tratta A1, la Polizia Stradale ha fermato per un controllo un’autovettura con targa estera e con a bordo due cittadini stranieri.

Insospettiti dall’atteggiamento dei due fermati, gli agenti hanno effettuato approfonditi accertamenti investigativi.

Condotti in caserma per l’identificazione, il passeggero di anni 43 è stato arrestato perché trovato in possesso di documento di identità falso oltre ad essere denunciato in stato di libertà per false generalità e ingresso e permanenza illegale sul territorio nazionale.

Il conducente di 39 anni è stato denunciato per ingresso e permanenza illegale sul territorio nazionale e sanzionato amministrativamente per guida senza patente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.