Atletica / Il week end per i nostri atleti. Spicca la Festa del Cross a Trieste

la Fratellanza impegnata alla Festa del Cross di Trieste, con i palio i titoli tricolori individuali e a squadre. In gara a Padova per i tricolori delle Prove Multiple anche Yoro Menghi.

(Martina Cornia in azione)
Cala il sipario sulla stagione invernale 2022 dell’atletica italiana. In attesa degli ultimi importanti appuntamenti internazionali, a Trieste e Padova verranno assegnati gli ultimi titoli tricolore rispettivamente con la Festa del Cross e i campionati italiani dedicati agli specialisti delle Prove Multiple delle categorie Allievi, Junior e Promesse.

Trieste, una Fratellanza combattiva al via

Tanti atleti e tante squadre saranno al via della due giorni di gara in casa Fratellanza che metterà in palio a Trieste tutti i titoli individuali e di squadra della corsa campestre. Scenario di questo evento saranno il Campo Ervatti e l’Aerocampo di Prosecco, nel comune di Sgonico, dove sono stati allestiti i diversi percorsi sulle diverse distanze che andranno combinati in maniera diversa, come solito, per definire le distanze di gara di ogni categoria.

Il programma prevede nella giornata di domani le prove di staffetta, dove quattro frazionisti per ogni squadra si cimenteranno sulla distanza di due chilometri ciascuno, e tutte quelle delle categorie Master, mentre domenica si sfideranno tutti i protagonisti delle categorie assolute e le rappresentative regionali Cadetti per i titoli di squadra ed individuali.

I protagonisti gialloblù

In casa Fratellanza la prima giornata di gare sarà di fatto tutta a panaggio dei Master che, tra le altre cose, schiereranno al via ben quattro staffette al maschile ed altrettante al femminile in diverse categorie. Domenica, invece, saliranno in cattedra i protagonisti delle categorie assolute a partire, stando al programma orario per i colori modenesi, dalle Junior impegnate sulla distanza di 6 chilometri. La squadra gialloblù sarà guidata da Giulia Bertacchini e al suo fianco ci saranno Anna Bertarini, Lisa Melli Santunione e Lisa Botti.

Sarà poi la volta delle gare Senior/Promesse sulle distanze di 8 chilometri per le donne e 10 per gli uomini. La Fratellanza prenderà parte con la squadra femminile formata da Martina Cornia, Giulia Cordazzo, Aurora Imperiale ed Eleonora Chiodi, mentre al maschile gareggeranno a titolo individuale Gianmarco Accardo e Gian Marco Ronchetti.

Successivamente per i colori geminiani arriveranno altre carte importanti negli otto chilometri degli Junior maschi dove sarà impegnato in primis Alessandro Pasquinucci assieme ai compagni Edoardo Bruzzi, Davide Silvestri e Gabriele Valdevit.

Infine le categorie Allievi a partire dai cinque chilometri maschili con Luca Brandoli, Matteo Costa, Leonardo Di Niso e Francesco Zurru. Sui quattro chilometri femminili, invece, si cimenterà la squadra formata da Sara Crociani, Sofia Ferrari, Rebecca Mosca e Francesca Venturelli.

Padova, Menghi ci riprova tra le Promesse

Dopo un argento Indoor nel 2020, il titolo estivo nello stesso anno e un altro secondo posto sempre all’aperto lo scorso anno, Yoro Menghi proverà anche tra le Promesse a confermarsi uno dei migliori prospetti italiani delle Prove Multiple. Il romagnolo, che ormai da qualche stagione veste i colori della Fratellanza, prenderà parte alla rassegna di Padova al termine di una stagione non certo ottimale, che di fatto non lo ha mai visto scendere in pista in questo 2022 per testare condizione e gamba. Ad aumentare il quoziente di difficoltà della sfida sarà proprio la nuova categoria che lo vedrà sfidare oltre al fortissimo pari età Alessandro Sion anche i rivali di uno e due anni più anziani. Sette le gare in programma nell’Epthathlon per uno sforzo fisico e tecnico certamente significativo. Si partirà domani con i 60 piani per poi passare al salto in lungo, lancio del peso e salto in alto, mentre il resto del programma si articolerà domenica pomeriggio con 60 ostacoli, salto con l’asta e in chiusura i 1000 metri piani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.